Era decisamente improbabile che la produzione della nuova saga dedicata all’universo di Harry Potter, Animali Fantastici, avesse scomodato una star in crescita esplosiva come Zoë Kravitz per un semplice cameo fotografico – a questo infatti era ridotta la sua presenza nel primo film di David Yates con protagonista Eddie Redmayne.

E infatti è ormai piuttosto chiaro che l’attrice avrà un ruolo molto più importante già a partire dal secondo film della nuova saga, ovvero Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald. Secondo quanto raccontato dalla figlia della rockstar Lenny Kravitz in un’intervista rilasciata a Indipendent, se nel primo film si era potuta intuire una relazione tra il suo personaggio, Leta Strange, e Newt Scamander, nel prossimo film arriveranno nuovi tasselli a spiegarci il suo passato: «Sarò Leta Lestrange che in pratica è la pro-pro zia di Bellatrix Lestrange, il personaggio interpretato da Helena Bonham Carter, che è uno dei miei idoli, quindi non ho faticato a immaginare di avere un legame con lei. Credo che la sua interpretazione in Fight Club sia ancora oggi una delle migliori mai viste al cinema per un ruolo femminile»

I più attenti però ricorderanno che Bellatrix è diventata una Lestrange solo dopo aver sposato Rodolphus, e che quindi tra le due donne, seppur lontane parenti, non c’è un vero e proprio legame di sangue. Come si intrecceranno le loro storie? Fateci sapere cosa avete previsto nei commenti qui sotto…

 

Foto: © Warner Bros.

© RIPRODUZIONE RISERVATA