L’amore romantico che infiamma l’anima e fa battere il cuore o l’amore rassicurante e solare che ti avvolge? Il dilemma non è certo soltanto quello di Isabella Swan (Kristen Stewart),  protagonista della ormai celebre Twilight Saga che la vede contesa tra le braccia del vampiro Edward (Robert Pattinson) bello e immortale, innamorato di lei ma pericolosamente attratto dal suo sangue e il licantropo (altrimenti che gusto aveva la sfida?) Jacob (Taylor Lautner), l’amico del cuore presente nel momento del bisogno e pronto a tutto per proteggerla e farla felice. Due mondi distanti e nemici che incarnano due facce del sentimento più forte del mondo e che hanno diviso anche le fan dando vita a due fazioni vere e proprie: il team Edward e il team Jacob. Sì, perchè chiunque abbia letto i libri di Stephenie Meyer o visto i film (il prossimo, Eclipse, è atteso per il 30 giugno) non può non schierarsi con l’uno o l’altro…  Scegliete il vostro team!

Team Edward

Edward Cullen (Robert Pattinson) è un vampiro ultra centenario. Bello da mozzare il fiato, duro e freddo come il marmo, è galante e raffinato e, forte dei suoi 100 e passa anni è estremamente colto e saggio. Non ha mai amato nessuna prima come ama Bella e il suo sentimento è dei più puri e autentici: per il suo bene è pronto a sacrificarsi e a lasciarla libera. I suoi occhi color miele (quando non sono neri per la sete) e il suo profumo sono armi fatali per Bella che prova per lui un’attrazione irresistibile e un amore immenso, capace di spingerla a rinunciare alla sua esistenza umana per entrare nell’immortalità condannandosi al destino del vampiro pur di stare accanto al grande amore…

Team Jacob

Jacob Black (Taylor Lautner) è un ragazzo che si trova a convivere improvvisamente con la sua vera natura: quella di licantropo. Fortissimo e muscoloso ha una temperatura corporea che supera i 40 gradi. E’ un ragazzo semplice, passionale e irruento. E’ anche molto pratico, ama i motori e la vita all’aperto. E’ pazzo della sua amica Bella, cui asciuga le lacrime e cura le ferite dopo l’abbandono del suo vampiro Edward. Per Bella rappresenta un futuro più normale e rassicurante: la possibilità di avere una famiglia e di non dover dire addio a suo padre e a sua madre, come accadrebbe se scegliesse la vita da vampiro.

[poll id=”75″]

© RIPRODUZIONE RISERVATA