Chi non ha riso delle disavventure dello sfortunato scoiattolo preistorico Scrat de L’era glaciale o non si è appassionato alle vicende del commando militare dei pinguini di Madagascar, alzi la mano. Questi, come altri personaggi cosiddetti “minori” della storia del cinema, hanno spesso conquistato il pubblico più dei protagonisti effettivi. In occasione dell’uscita di Best Movie di agosto, che ha dedicato un articolo all’argomento, vi offriamo l’occasione di partecipare a un sondaggio sulle “spalle” più famose del mondo animato. Dall’elegante Gatto con gli stivali di Shrek alla smemorata Dory di Alla ricerca di Nemo, dalla fatina Trilli di Peter Pan al divertente Genio della lampada di Aladdin, fino alla stilista mignonne, Edna Mode, de Gli Incredibili. Per conoscere le frasi celebri che hanno reso famosi questi personaggi e per leggere i retroscena, correte in edicola e comprate il nuovo numero di Best Movie di agosto!


Dory (Alla ricerca di Nemo)
È la svampita compagna di viaggio del padre di Nemo, dell’omonimo film d’animazione, dalla memoria labile. Simpatica e spensierata, Dory è fondamentale per la ricerca del pesciolino smarrito.
Edna Mode (Gli incredibili)
Anna Wintour (famosa direttrice di Vouge America) è il personaggio da cui gli autori de Gli Incredibili hanno preso ispirazione per il personaggio di Edna, la famosa stilista dai capelli a caschetto e dalla statura mignon, che, su richiesta di Mr. Incredible, crea le nuove tute della famiglia “super dotata”.
Gatto con gli stivali (Shrek)
Gentleman e abile spadaccino, il gatto con gli stivali è uno dei compagni di Shrek più affiatati, dopo Ciuchino. La sua arma segreta? Occhi dolci e astuzia felina. Doppiato da Antonio Banderas in lingua originale, tra i suoi segni distintivi c’è proprio il forte accento spagnolo.
Genio (Aladdin)
Intrappolato in una lampada magica, il genio è in grado di esaudire qualunque desiderio, a patto che nessuna persona si faccia male o che qualcuno si innamori contro la propria volontà. Dalla pelle blu e dalle battute pungenti, il Genio è aiutante personale e amico di Aladdin.
Lumière (La bella e la bestia)
Gentleman dall’accento francese e dai modi seduttivi, è il maestro delle cerimonie nel castello della Bestia, nel film d’animazione Disney La Bella e la Bestia. Trasformato in un candelabro, in seguito a un incantesimo, Lumière fa di tutto per rendere la permanenza di Belle il più piacevole possibile, senza far scatenare le ire del padrone del castello.
Pinguini (Madagascar)
«Chi ha mai detto che i pinguini non sanno volare?». Sono queste le parole della squadra militare di pinguini, capitanata da Skipper e seguita da Riko, Kowalski e Soldato, in seguito a un atterraggio di fortuna con un aereo in fiamme. Immersi nella savana e nella giungla, questi pinguini seguono passo dopo passo le numerose disavventure degli animali newyorkesi di Madagascar.
Scrat (L’era glaciale)
È il divertente scoiattolo preistorico de L’era glaciale (al cinema dal 28 agosto con il terzo capitolo) con la fissa per le ghiande, che sembrano essere la sua unica ragione di vita… Il destino però gli è sempre avverso e lo scoiattolo finisce puntualmente a bocca asciutta. Catalizzatore di catastrofi, Scrat è il personaggio più amato della saga d’animazione targata Fox.
Scrattina (L’era glaciale 3: L’alba dei dinosauri)
Bella e dagli occhi dolci, Scrattina fa innamorare (e penare) lo sfortunato Scrat nel terzo capitolo de L’era glaciale, sfruttando la sua cavalleria per rubargli le ghiande.
Trilli (Peter Pan)
È la fatina innamorata di Peter Pan. Il suo compito principale è dispensare la polvere magica che permette di volare a chiunque ne venga in contatto.

[poll id=”39″]

© RIPRODUZIONE RISERVATA