WandaVision Scarlet Witch wanda maximoff doctor strange 2 Olsen

Nuovi dettagli sulla Wanda Maximoff che verrà. Il prossimo film del Marvel Cinematic Universe in cui ritroveremo la strega interpretata da Elizabeth Olsen sarà Doctor Strange in the Multiverse of Madnessla sua presenza è già stata annunciata, ma dopo il finale della serie uscita su Disney+ crescono i sospetti su che tipo di Wanda ritroveremo.

Da alcuni rumor emersi nelle scorse settimane, infatti, sembra prendere quota l’ipotesi che Wanda Maximoff, ora diventata a tutti gli effetti Scarlet Witch, potrebbe essere la villain del sequel dedicato allo Stregone Supremo. Lo scontro tra i loro poteri è qualcosa che i fan aspettano con trepidazione: grazie ad Agatha Harkness ora Wanda ha compreso appieno la sua natura e, nella scena post-credit, l’abbiamo vista intenta ad utilizzarli per cercare i due figli, scomparsi dopo la dissoluzione dell’Esagono, utilizzando il Darkhold.

Gli eventi di WandaVision hanno cambiato per sempre il personaggio della Maximoff, che dopo la sua prima comparsa in Avengers: Age of Ultron è stata protagonista della triste storia d’amore con Visione. Ora, per lei è tempo di andare oltre e già in Doctor Strange in the Multiverse of Madness potremo vedere in che modo lo farà. A svelare qualcosa di più, nei giorni scorsi, è stata la stessa showrunner della fortunata serie tv, Jac Schaeffer. In un podcast per Empire Film – lo stesso in cui ha rivelato la tristissima verità dietro alla scelta di casting per Pietro Maximoff aka Fietro – ha infatti parlato del personaggio che vedremo in futuro:

«Lo scopo della serie era quello di portare Wanda verso l’accettazione del suo lutto, ma adesso dovrà fare i conti con questa enorme quantità di nuovo potere e tutti conosciamo il detto ‘Da un grande potere …’. Dal mio punto di vista la vittoria contro Agatha le ha dato tanta fiducia, ha compreso la vastità del suo potere e inizia a smettere di pensare alle preoccupazioni tipiche degli esseri umani. Ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, per lei, adesso è una questione diversa perché è diventata un essere diverso»

Vedremo quindi una Wanda un po’ più distaccata da tutto ciò che è umano? Una premessa che sembra pericolosa, considerando che storicamente chiunque si consideri al di sopra di qualcun altro non fa esattamente una bella fine, nell’MCU. La risposta potrà darla solo Sam Raimi, lo stesso che negli ultimi giorni ha confermato un cameo del tutto particolare che farà felici i fan del regista. Ad ora, l’uscita prevista per il film con Benedict Cumberbatch, Benedict Wong, Rachel McAdams e Chiwetel Ejiofor è il 25 marzo 2022.

Foto: Marvel Studios

Fonte: Empire Film Podcast

© RIPRODUZIONE RISERVATA