La curiosità attorno a Spider-Man 3, il nuovo film live-action sull’Uomo Ragno in corso di riprese ad Atlanta, si fa sempre più acuta. Anche per questo Zendaya, che interpreta MJ ed è apparsa come ospite nello show Jimmy Kimmel Live, ha dovuto sottostare a una vera fila di fuoco di domande da parte conduttore che cercava di carpire nuove anticipazioni sul film e le star che vedremo (o rivedremo) sullo schermo.

Il punto caldo della conversazione fra Zendaya e Kimmel è stata la possibile presenza nel cast dei due ex Spider-Man Andrew Garfield e Tobey Maguire, che nei giorni scorsi era stata suggerita da un video pubblicato (e poi cancellato) su Sony Latinoamerica, in cui si diceva che gli spettatori “non devono scegliere” il loro Spider-Man preferito perché «nel Marvel Multiverse, tutto può succedere», e che i tre Spider-Man combatteranno insieme per salvare il mondo. Alle pressioni del conduttore, che le ha chiesto se il sequel di Homecoming e Far From Home si chiama Spider-Man 3 a causa dei suoi tre Spider-Man, Zendaya in collegamento via video ha risposto che non può «né confermare né smentire» che Tobey Maguire e Andrew Garfield entreranno effettivamente nel nuovo film di Sony e nel Multiverso. «Tutto è molto segreto», ha detto l’attrice, che in questi giorni è sul set di Atlanta con Tom Holland.

Zendaya è riuscita a non farsi sfuggire conferme neppure quando Kimmel le ha chiesto se alla cena del Giorno del Ringraziamento ci fossero “più Spider-Man”, se Andrew Garfield ama la salsa di mirtilli o se Tobey Maguire, che si è sempre dichiarato vegano, avesse chiesto un “tofurkey”, un tacchino di tofu: «Non ne ho idea. Davvero non lo so», ha scherzato lei.

Le uniche certezze fra i nuovi arrivi del cast, dunque, per ora rimangono Benedict Cumberbatch come Doctor Strange e Jamie Foxx di The Amazing Spider-Man 2 nel ruolo di Electro.

Scopri qui Tutti i personaggi già confermati nel cast di Spider-Man 3

Foto: Jamie McCarthy (Getty Images)

© RIPRODUZIONE RISERVATA