Bridgerton
 
Netflix, dopo il successo della prima stagione di Bridgerton, nelle scorse settimane ha rinnovato ufficialmente la serie per altre tre stagioni, mettendo in cantiere anche le season 3 e 4.
 
Nel frattempo sono già partite le riprese della seconda stagione della serie sviluppata da Shonda Rhimes e targata Shondaland. Se la prima aveva per protagonisti Daphne (Phoebe Dynevor) e Simon (Regé-Jean Page), nei nuovi episodi vedremo all’opera, in qualità di personaggi principali, Jonathan Bailey (nuovamente nei panni di Anthony Bridgerton) e Simone Ashley nel ruolo di Kate Sharma, donna per quale Antohny nutre un interesse sentimentale. 
 
Il personaggio viene descritto come una «giovane donna intelligente e testarda che non sopporta gli idioti» e, se nel romanzo originale aveva il nome di Kate Sheffield, nello show verrà introdotta una nuova versione pensata appositamente per il piccolo schermo.
 
Le prime foto della coppia insieme, direttamente dal set della seconda stagione, hanno fatto la loro apparizione sul profilo Twitter di BridgertonCast. Negli scatti Ashley e Bailey si trovano tra la folla del Royal Ascot Race Day. LE POTETE AMMIRARE QUI 
 
Non ci sono ancora dettagli sulle tempistiche d’uscita della seconda stagione, ma è probabile che come la prima possa arrivare durante le festività natalizie. 

La prima stagione è stata creata dal collaboratore di lunga data di Shonda Rhimes, Chris Van Dusen (Scandal, Grey’s Anatomy, Private Practice) e da Betsy Beers. Lo show ha fatto il suo debutto su Netflix il 25 dicembre 2020 si è rivelato un successo incredibile per il colosso di streaming, con un record di 82 milioni di famiglie ad averlo visto nel primo mese in cui era disponibile. 

«Dalla prima volta che ho letto la deliziosa storia di Bridgerton di Julia Quinn, sapevo avrebbe affascinato il pubblico. Tuttavia, l’evoluzione di questo adattamento non sarebbe stato un successo senza i numerosi e significativi contributi dell’intero team di Shondaland. Il rinnovo della seconda stagione è un forte voto di fiducia nel nostro lavoro e mi sento incredibilmente grato di avere partner collaborativi e creativi come Netflix. Betsy e io siamo entusiasti di avere l’opportunità di continuare a portare il mondo di Bridgerton a un pubblico mondiale», aveva dichiarato Shonda Rhimes

La sinossi ufficiale della serie recita: Basato sulla serie di best seller della scrittrice Julia Quinn, Bridgerton è una serie romantica, scandalosa e arguta, ambientata nel mondo sontuoso e competitivo dell’alta società della Regency London. Dalle scintillanti sale da ballo di Mayfair ai palazzi aristocratici di Park Lane e oltre, la serie rivela un mondo seducente, pieno di regole intricate e drammatiche lotte di potere. Al centro della storia c’è la famiglia Bridgerton, composta da otto fratelli affiatati, un gruppo divertente, spiritoso, audace e intelligente che deve navigare nel mercato matrimoniale alla ricerca di romanticismo, avventura e amore.

Che ne pensate delle nuove foto dal set? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: PEOPLE
 
Foto: MovieStillsDB
© RIPRODUZIONE RISERVATA