la serie del signore degli anelli costerà 465 milioni

Cresce l’attesa e la curiosità per la nuova serie Amazon dedicata al Signore degli Anelli, fantasy mitologico scritto da J.R.R. Tolkien e diventato un fenomeno culturale globale. Dopo il successo dei film di Peter Jackson, ora i fan attendono di tornare nella Terra di Mezzo, e a quanto pare potranno farlo in grande stile. Dalle cifre che arrivano dalla Nuova Zelanda, la serie sarà la più costosa mai realizzata.

Altro che tesssssoro, il budget della serie in arrivo è l’intera Montagna Solitaria! Questa è la sensazione guardando le cifre messe in campo da Amazon, i cui Studios stanno puntando fortissimo sull’adattamento televisivo che racconterà i fatti della Seconda Era. Secondo quanto confermato dallo stesso Ministro per lo Sviluppo Economico e del Turismo Stuart Nash, la serie del Signore degli Anelli costerà circa 650 milioni di dollari neozelandesi, pari a 465 milioni di dollari americani e circa 390 milioni di euro. Una cifra da capogiro, che distruggerebbe ogni record in termini di budget per una singola stagione.

Niente a che vedere con le altre serie che si citano più spesso quando si affronta l’argomento “show più costosi di sempre”. A primeggiare, finora era stata la serie The Crown, con un budget da circa 130 milioni per stagione, e Il Trono di Spade, che in media è costato 10 milioni a episodio (73 in totale). I 465 milioni per la sola prima stagione del Signore degli Anelli, renderebbero lo show Amazon il più costoso a mani basse. «Sarà la più grande serie tv mai realizzata» ha dichiarato il Ministro neozelandese. La produzione, inoltre, visto l’investimento in campo dovrebbe aver accesso anche ad uno sgravio fiscale da circa 160 milioni di dollari neozelandesi.

Il budget previsto per la serie, che nelle intenzioni di Amazon potrebbe andare avanti per 5 stagioni più possibili spin-off, non è però di sola produzione, ma tiene conto anche dei circa 250 milioni di diritti per l’opera di Tolkien. Una cifra che da sola rappresenta più della metà del budget totale usato per Avengers: Endgame, ad oggi tra i film più costosi mai realizzati con i suoi 356 milioni di dollari. Se vi sembra troppo, potete sempre gustarvi QUI la versione sovietica low budget di LOTR rispuntata dal 1991.

La sinossi ufficiale della serie, della quale faranno parte attori come Robert Aramayo dal Trono di Spade, è questa:

«La nuova serie di Amazon Studios porta sullo schermo per la prima volta le eroiche leggende della mitica Seconda Era della storia della Terra di Mezzo. Questo dramma epico è ambientato migliaia di anni prima degli eventi di J.R.R. Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di Tolkien, e riporterà gli spettatori in un’epoca in cui furono forgiati grandi poteri, i regni raggiunsero la gloria e caddero in rovina, improbabili eroi furono messi alla prova, la speranza era appesa a un filo sottilissimo e il più grande villain mai uscito dalla penna di Tolkien minacciò di far precipitare tutto il mondo nell’oscurità. Prendendo il via in un periodo di relativa pace, la serie segue un cast di personaggi, sia familiari che nuovi, mentre affrontano il temuto riemergere del male nella Terra di Mezzo. Dalle profondità più oscure delle Montagne Nebbiose, alle maestose foreste della capitale degli elfi di Lindon, al regno dell’isola mozzafiato di Númenor, ai confini più remoti della mappa, questi regni e personaggi si ritagliano eredità che sopravvivono a lungo dopo la loro sparizione»

Foto: New Line Cinema

Fonte: The Hollywood Reporter

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA