Loki

Tra pochi giorni (per l’esattezza mercoledì prossimo) Loki, la nuova serie Marvel, farà il suo debutto in streaming su Disney+ e le prime reazioni registrate in queste ore sono senz’altro positive. 

In attesa di saperne di più sullo show incentrato sulle gesta del Dio dell’Inganno interpretato da Tom Hiddleston, pare che Loki avrà un impatto ancora maggiore sul MCU rispetto alle altre serie Marvel, differenziandosi in tal senso dai serial visti fino a questo punto come WandaVision e The Falcon and the Winter Soldier. Entrambe hanno elaborato e metabolizzato il lascito di Avengers: Endgame, collocandosi dopo gli eventi del film ed affrontandone le conseguenze, ma Loki evidentemente si spingerà ancora oltre e rafforzerà la propria connessione con le sorti del Marvel Cinematic Universe

A dirlo, in un’intervista rilasciata a Empire Magazine, è manco a dirlo il capo dei Marvel Studios Kevin Feige: «È tremendamente importante. Forse avrà un impatto maggiore sul MCU rispetto a qualsiasi altro show visto fino a questo momento. Ciò che chiunque pensava su WandaVision e The Falcon and the Winter Soldier, che in parte era vero, lo sarà ancora di più per Loki. Vedrete, dopo circa sei ore i personaggi cambiano ed evolvono. Non facciamo questi show per non essere radicali, giusto?».

La serie, creata da Michael Waldron (produttore di Rick and Morty e co-sceneggiatore di Doctor Strange in the Multiverse of Madness), racconterà le vicende di Loki in una timeline creata dagli eventi di Endgame e dovrebbe avere più stagioni.

Nel cast, oltre al protagonista Tom Hiddleston, troviamo Owen Wilson nei panni di Mobius M. Mobius, un analista della Time Variance Authority; Gugu Mbatha-Raw nel ruolo di Ravonna Lexus Renslayer, una giudice della TVA; e Wunmi Mosaku, che sarà Hunter B-15. Al loro fianco vedremo anche Sophia Di Martino in un ruolo ancora top secret, che in molti ipotizzano possa essere quello di Lady Loki, Richard E. Grant, Sasha Lane, Erika Coleman ed Eugene Cordero.

Loki, i cui sei episodi complessivi sono stati tutti diretti da Kate Herron, arriverà su Disney+ il 9 giugno.

Di seguito la sinossi ufficiale: Subito dopo aver rubato il Tesseract (di nuovo), Loki si ritrova davanti alla Time Variance Authority, un’organizzazione burocratica che esiste al di fuori del tempo e dello spazio. Costretto a rispondere dei suoi crimini contro la cronologia, il Dio dell’Inganno ha una scelta: la sua totale cancellazione dalla realtà o aiutare la TVA ad affrontare una minaccia ancora più grande.

Foto: Marvel Studios

Fonte: Empire

Leggi anche: Loki, il Dio dell’Inganno è gender fluid? Un dettaglio dalla serie lo conferma [VIDEO]

© RIPRODUZIONE RISERVATA