Bohemian Rhapsody 2

Bohemian Rhapsody 2 ci sarà? Brian May, storico chitarrista dei Queen e produttore del film dedicato alla storia della band e alla vita di Freddie Mercury, ha recentemente parlato della possibilità di un sequel.

Bohemian Rhapsody 2

Nel corso di una diretta Instagram con i fan Brian May ha rivelato che il sequel di Bohemian Rhapsody potrebbe diventare presto realtà. May ha spiegato che, al momento, sono alla ricerca di idee per realizzare “un gran copione”. Pur sottolineando le difficoltà, perché nessuno si sarebbe mai aspettato che il film riscuotesse un tale successo, l’ex membro dei Queen sottolinea che il sequel potrebbe veramente arrivare “ci stiamo pensando e lo stiamo valutando.”

Ricordiamo che Bohemian Rhapsody, uscito nel 2018, ha ottenuto cinque nomination alla 91esima edizione degli Oscar, aggiudicandosi quattro statuette, tra cui quella a Rami Malek come miglior attore protagonista. La pellicola è stata inoltre premiata per il miglior montaggio, miglior sonoro e miglior montaggio sonoro. Tra i riconoscimenti ottenuti, anche due Golden Globe: uno alla performance di Malek e l’altro per il miglior film drammatico.

Leggi anche: “Bohemian Rhapsody”: le differenze tra la realtà e il film su Freddie Mercury

Leggi anche: Cosa significa “Bohemian Rhapsody”?

Bohemian Rhapsody 2
Brian May, Rami Malek e Roger Taylor | Foto: Getty Images

Si tratta ovviamente di un progetto in fase embrionale, per cui è impossibile avere ulteriori informazioni in merito. Non sappiamo in che modo esplorerà ulteriormente la storia dei Queen né tanto meno chi andrà a comporre il cast. Dovremo armarci di pazienza e aspettare che Bohemian Rhapsody 2 prenda davvero forma per conoscerne i dettagli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA