Chernobyl 1986

Chernobyl 1986: il film russo sul disastro nucleare è disponibile sulla piattaforma streaming. Dopo la miniserie HBO, vincitrice di tre Emmy e due Golden Globe, un’altra produzione ci riporta a quel terribile 26 aprile 1986 .

Leggi anche: The Chair: la serie tv Netflix con protagonista Sandra Oh

Chernobyl 1986: trama del film Netflix

“Dopo aver ritrovato un amore perduto, il pompiere Alexey va in pensione – leggiamo su Netflix -. Sta per iniziare una nuova vita, ma il disastro di Chernobyl lo fa ripiomabare nel pericolo.”

Diretto da Danila Kozlovskij, il film ci racconta il disastro della centrale nucleare di Chernobyl attraverso la storia di Alexey, un pompiere prossimo alla pensione. A dieci anni di distanza dal loro ultimo incontro, l’uomo si riavvicina a Olya, una giovane parrucchiera a cui era stato legato in passato e dalla quale ha avuto un figlio, che la donna ha cresciuto da solo. Nonostante le ferite e le promesse non mantenute, i due decidono di riprovarci. La relazione sembra ripartire da dove si era bloccata ma ancora non sanno che un’immane tragedia sta per piombare nella loro nuova vita insieme.

Proprio quando Alexey sta per andare in pensione, così da potersi finalmente dedicare completamente alla sua famiglia, si troverà ad avere a che fare con un evento inimmaginabile. Il quarto reattore della centrale nucleare di Chernobyl è esploso e le polveri radioattive rappresentano una minaccia per la vita ben oltre i confini di Kiev e della Russia. Alexey si offrirà volontario per entrare nella centrale nucleare e fare il possibile per scongiurare questa immane tragedia. Olya non può far altro che sperare nel suo ritorno a casa, sano e salvo, mentre suo figlio sta sempre peggio a causa delle radiazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA