Diabolik 2

Diabolik 2: ci saranno due sequel della pellicola diretta da Manetti Bros. Come annunciato dagli stessi Marco e Antonio Manetti nel corso dell’edizione in streaming di Incontri, la Film Conference di IDM Film Fund & Commission Alto Adige , i progetti sono in fase di preproduzione.

Dopo il rinvio dovuto alla pandemia, Diabolik arriverà nelle sale cinematografiche il 16 dicembre 2021.

Diabolik 2: ci saranno due sequel

Il film con protagonista Luca Marinelli nei panni del brillante criminale, affiancato da Valerio Mastandrea (Ginko) e Miriam Leone (Eva Kant) avrà due sequel. Al momento, non si hanno informazioni sulla trama e il cast, né tanto meno su una possibile data di uscita.

La pandemia ha solo rallentato, non fermato, i progetti i cantiere. Che sono tanti. Tra cui diretto un’altra serie de L’ispettore Coliandro e realizzato, da produttori, Io e Spotty, il nuovo film di Cosimo Gomez, e Il mostro della cripta, per la regia di Daniele Misischia.

In merito al dibattito su cinema e piattaforme, che ha tenuto banco soprattutto durante questi mesi di pandemia, Marco Manetti non ha dubbi: l’esperienza al cinema resta imbattibile. Non c’è il rischio, a suo dire, che le piattaforme streaming abbiano la meglio sulle sale. Anzi. Le piattaforme potrebbero essere un alleato per i film più piccoli, quelli che generalmente fanno fatica a trovare spazio nelle sale. Così come “cucinare a casa non impedisce ai ristoranti di esistere. Non penso saranno le piattaforme a cancellare i cinema, come non lo ha fatto la televisione”.

Diabolik film
Marco Manetti e Antonio Manetti | Foto: Getty Images

Dal punto di vista artistico, Manetti auspica che i registi abbiano il coraggio di raccontare la vita al tempo del Covid19. Riflessione scaturita dal fatto che “in vari film che si stanno girando, molti hanno scelto di ignorare la pandemia, di nasconderla”. Al contrario, secondo la sua opinione “ogni fase vissuta dal genere umano dovrebbe essere raccontata.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA