Dancing Queens Netflix

Generazione 56K è la nuova serie Netflix, lanciata sulla piattaforma giorno 1 luglio.

A pochi giorni dall’uscita, ha avuto già numerosi feedback positivi, specialmente dalla generazione protagonista della trama.

La serie italiana, creata da Francesco Ebbasta, parla di amori e di amicizie ai tempi dell’iconico modem 56K. Un’epoca che vede la spensieratezza della gioventù mixata alla curiosità del mondo di Internet.

I personaggi principali sono Daniel e Matilda, i quali si conoscono nel periodo delle medie ed instaurano una bella amicizia. Lei però, è innamorata segretamente di lui anche se non sembrerebbe essere ricambiata.

Questo perché Daniel era innamorato della sua migliore amica Ines e non aveva occhi per nessun’altra. Ma allo stesso tempo però, c’è la narrazione del presente. E qui i due hanno modo di incontrarsi a distanza di anni, in maniera del tutto casuale. Anche se inizialmente, il ragazzo non la riconosce e trascorre con lei una bellissima serata, scambiandola per una conosciuta nelle chat di incontri.

Per sapere come si evolvono le cose, non vi resta che guardare questa serie…

Generazione 56K cast

La nuova serie Netflix ha un’ambientazione del tutto campana.

Le vicende infatti, si svolgono sia a Napoli che Procida (nonché capitale italiana della cultura del prossimo anno). I temi principali trattati in Generazione 56K sono appunto: l’adolescenza, l’amore, l’amicizia e per certi versi anche i rapporti genitori-figli.

Ma chi sono gli attori presenti nel cast?

Come molti di voi avranno già notato, nella serie ci sono Gianluca Fru e Fabio Balsamo dei The Jackal). Loro sono i migliori amici del protagonista e gli offriranno una serie di consigli nel corso dei vari episodi (alcuni utili, altri meno).

Ma oltre loro due, troviamo:

Angelo Spagnoletti e Cristina Cappelli (i quali interpretano rispettivamente Daniel e Matilda), Alfredo Cerrone, Azzurra Iacone, Egidio Mercurio, Gennaro Filippone e Claudia Tranchese.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA