La fidanzata di nonna Netflix

La fidanzata di nonna Netflix: trama e cast del nuovo film disponibile dal 22 gennaio sulla piattaforma streaming.

Leggi ancheL’ultimo paradiso: il nuovo film Netflix con Riccardo Scamarcio

La fidanzata di nonna Netflix: la trama

“Due donne settantenni – leggiamo su Netflix – decidono di fare coming out con le famiglie e sposarsi, scatenando il caos… e mettendo a rischio il fidanzamento di una nipote.”

Eva (Ingrid García Jonsson) è un’avvocatessa spagnola di successo, vive a Edimburgo e sta per convolare a nozze con Stuart, rampollo di un’importante famiglia scozzese, estremamente conservatrice. In concomitanza con l’annuncio del suo fidanzamento, Eva riceve un’inaspettata telefonata. Si tratta di sua nonna Sofia (Verónica Forqué), che ha un’importante comunicazione da farle: lei e la sua storica migliore amica Celia (Rosa María Sardà) si sposeranno.

Le due donne, dopo una vita trascorsa insieme, hanno deciso di mostrare apertamente il loro amore, sfidando il piccolo paese in cui vivono, chiuso in convenzioni religiose e sociali restie all’inclusione e alla tolleranza. La loro unione, però, è osteggiata in primis dalla stessa Eva. La giovane, temendo che i suoi progetti possano essere mandati a monte da tale decisione, parte alla volta dell’isola di Lanzarote, nella speranza di far cambiare idea alla nonna.

La ragazza potrà contare sull’aiuto di Jorge (David Verdaguer); apparentemente uno sconosciuto ma che, in realtà, costringerà la ragazza a fare i conti con tutto ciò che pensava di essersi lasciata alla spalle.

La fidanzata di nonna Netflix
Rosa Maria Sarda | Foto: Getty Images

Si tratta del primo lavoro di Ángeles Reiné per il grande schermo, dopo la serie televisiva spagnola Doctor Mateo. L’attrice Rosa María Sardà è morta lo scorso giugno, all’età di 78 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA