La mia ombra è tua

La mia ombra è tua: è il titolo del nuovo film di Eugenio Cappuccio, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Edoardo Nesi. Al via le riprese, che si svolgeranno tra Roma, Bologna, Milano e Cetona, in Toscana, per la durata di sette settimane. Nel cast Marco Giallini e Giuseppe Maggio.

Leggi anche: È stata la mano di Dio: il nuovo film di Sorrentino a Venezia 78

La mia ombra è tua: trama e cast

Il film racconta la storia di un viaggio lungo l’Italia a bordo di una jeep. I protagonisti di questo viaggio sono Emiliano e Vittorio Vezzosi. Venticinquenne appena laureato in Lettere Antiche con il massimo dei voti il primo; burbero scrittore sessantenne che, dopo aver ottenuto il successo mondiale con la pubblicazione di un libro, l’unico, conduce da anni una vita da eremita il secondo. I due sono diretti a Milano, alla Fiera-mercato degli anni Ottanta e Novanta. Vezzosi ha infatti accettato di tenere un discorso in pubblico, interrompendo il suo silenzio durato oltre vent’anni.

Sarà un viaggio rocambolesco, ricco di divertenti aneddoti, seguito in diretta dal mondo social. Ad attenderli a Milano ci saranno Milena, il grande amore dello scrittore, e una folla oceanica smaniosa di ascoltare le parole di Vezzosi, con uno sguardo al passato e uno ai nostalgici giorni nostri.

La mia ombra è tua
Giuseppe Maggio | Foto: Getty Images

Nel cast anche Sidy Diop, Anna Manuelli e Massimo Molea, con la partecipazione di Isabella Ferrari.

Una produzione Fandango con Rai Cinema. La pellicola è scritta dallo stesso Capuccio insieme a Edoardo Nesi e Laura Paolucci. Uscirà nelle sale per 01 Distribution.

Marco Giallini torna suo grande schermo dopo Villetta con ospiti di Ivano De Matteo e È per il tuo bene di Rolando Ravello.

Mentre Giuseppe Maggio, dopo il successo della serie italiana per Netflix Baby, ha recitato in Sul più bello di Alice Filippi (2020) e School of mafia (2021) di Alessandro Pondi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA