Lo scambio di principesse

Lo scambio di principesse è in sala dal 5 agosto. Diretto da Marc Dugain, è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Chantal Thomas, che ha collaborato anche alla sceneggiatura del film.

Leggi anche: La cuoca di Castamar: la nuova serie spagnola Netflix in costume

Lo scambio di principesse: trama e cast

Siamo negli anni Venti del Settecento, sette anni dopo la fine della Guerra di Successione Spagnola, con i Borbone sui troni di Francia e Spagna. In Francia, il Regno è sotto la reggenza di Filippo di Borbone-Orléans (Olivier Gourmet), in attesa che l’undicenne Luigi XV (Igor van Dessel), bisnipote del Re Sole, raggiunga la maggiore età. La Spagna è invece governata da Filippo V (Lambert Wilson), che entro qualche anno potrebbe lasciare il trono in favore del figlio adolescente Luigi (Kacey Mottet Klein). Per placare le tensioni politiche tra le due corone, il reggente francese Filippo d’Orléans pianifica un doppio matrimonio combinato: quello tra sua figlia Luisa Elisabetta de Montpensier (Anamaria Vartolomei) e l’erede al trono spagnolo; e le nozze tra Luigi XV e la piccola Marianna Vittoria (Juliane Lepoureau), che all’epoca aveva 4 anni.

L’espediente dello scambio di principesse, che dà il titolo al libro e al film, sarà accolto dai protagonisti, tutti molto giovani, in maniera differente. La storia si focalizza sulla vita e sulle difficili situazioni che vedranno coinvolti questi giovani eredi, mentre la peste è pronta a seminare il panico in tutta l’Europa.

IL TRAILER

Lo scambio di principesse
Juliane Lepoureau | Foto: Getty Images

Completano il cast: Andréa Ferréol, nei panni Principessa Elisabetta Carlotta del Palatinato; Jonas Wertz in quelli del giovane Duca di Boufflers; Maya Sansa nel ruolo di Elisabeth Farnese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA