On The Verge Al limite

On The Verge – Al limite è il titolo di una delle nuove serie targate Netflix. Disponibile sulla piattaforma streaming dal 7 settembre, vede protagoniste quattro donne molto diverse tra loro ma unite da una profonda amicizia. La prima stagione è composta da 12 episodi.

Leggi anche: Dive Club – Un tuffo nel mistero: la prima stagione del nuovo teen drama targato Netflix

On The Verge – Al limite: trama e cast

“Una chef, una madre single, un’ereditiera e una donna in cerca di lavoro affrontano amore, lavoro e crisi di mezza età negli anni prima della pandemia a Los Angeles”, leggiamo su Netflix.

Justine (Julie Delpy) ha lasciato la Bretagna per Los Angeles, dove si è fatta strada come chef. È sposata con Martin (Mathieu Demy), un architetto di successo in Francia che fatica ad affermarsi negli Stati Uniti, riversando la sua frustrazione sulla moglie e sul figlio Albert (Christopher Convery). Ann (Elisabeth Sue) è una donna sposata, con un figlio, alle prese con una ragazza alla pari che mostra di essere più un peso che un aiuto. Yaz (Sarah Jones) è sposata con William (Timm Sharp), programmatore, ed è madre di Orion, verso il quale è iperprotettiva. Ell (Alexia Landeau) è una madre single di tre figli, avuti da tre diversi compagni.

On The Verge Al limite
Alexia Landeau | Foto: Getty Images

Nel corso degli episodi esploreremo le vite di queste quattro donne tra i 40 e i 50 anni, attraverso molteplici punti di vista differenti.

Nel cast anche Daphne Albert (Sarah), Timm Sharp (William), Mathieu Demy (Martin) e Giovanni Ribisi (Jerry).

Julie Delpy ha preso parte al progetto non solo in veste di interprete ma anche di autrice e regista. “Volevo raccontare la storia di donne – ha dichiarato Delpy – che godevano di una certa libertà e hanno avuto figli relativamente tardi nella loro vita, a 38 anni anziché 25.”

Le riprese si sono svolte a Los Angeles, in piena pandemia da Covid19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA