Ostaggi film

Ostaggi film disponibile dal 15 maggio 2021 su Sky Cinema Prima Fila Premiere. Diretto da Eleonora Ivone, è tratto dall’omonima pièce teatrale scritta da Angelo Longoni, che ha lavorato insieme alla regista all’adattamento per il grande schermo.

Leggi anche: Sky celebra il cinema italiano con oltre 100 titoli

Ostaggi film: trama e cast

La pellicola racconta la storia di un gruppo di persone che, mentre si trovano in fila dal panettiere, finiscono per diventare ostaggio di un uomo entrato nel negozio dopo aver rapinato una banca. Il sequestratore, di nome Marco (Gian Marco Tognazzi), rivela ai clienti di essere un imprenditore in gravi difficoltà economiche, motivo per cui ha tentato il colpo in banca. Anche le altre persone, bloccate all’interno del negozio, racconteranno la propria esperienza di vita. Tra loro c’è Ambra (Vanessa Incontrada), un’ex infermiera diventata una prostituta per scelta; Regina (Elena Cotta), un’anziana cardiopatica ma con l’animo da rivoluzionaria; Remo (Francesco Pannofino), il panettiere “coraggioso e aggressivo”; Nabil (Jonis Bascir), un immigrato giunto in Italia dalla Siria che vende calzini per strada e dispensa agli altri i suoi aforismi.

IL TRAILER

Ostaggi film
Eleonora Ivone | Foto: Getty Images

Al di fuori di questo microcosmo, i tentativi di salvare gli ostaggi portati avanti da Anna (Eleonora Ivone), psicologa criminale e mediatrice, e il commissario (Alessandro Haber). Se la prima punta sulla negoziazione, il secondo vorrebbe utilizzare la forza irrompendo nel locale, con i cecchini appostati sui tetti pronti a intervenire.

Leggi anche: Serie tv italiane di successo nel nostro Paese e all’estero

Una commedia sociale che mette in scena l’Italia di oggi che, nonostante i suoi enormi difetti, conserva ancora la sua umanità. Con una grandissima interpretazione di tutti gli attori coinvolti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA