Pablo Schreiber è un attore e regista teatrale di nazionalità americana.

E’ nato ad Ymir in Canada il 26 aprile del 1978 (ha dunque 43 anni).

La sua carriera nel mondo della recitazione comincia nei primi anni ‘2000. Si fa notare specialmente nel piccolo schermo, prendendo parte ad alcune serie tv di fama, come ad esempio: Law & Order, Orange Is the New Black, Weeds, Medium e tante altre.

Pablo Schreiber instagram

Su Instagram l’attore statunitense ha un profilo con la bellezza di 399 mila followers.

Il suo nickname è @officialpabloschreiber. Qui pubblica spesso foto e stories riguardanti non solo la sfera professionale ma anche quella privata (ad esempio post con i figli). In merito alla vita amorosa invece, sappiamo solo che è stato sposato dal 2007 al 2014 con Jessica Monty.

Pablo Schreiber film

Ecco le esperienze più significative di Pablo Schreiber nel mondo del cinema:

  • Bubble Boy, con la regia di Blair Hayes (nel 2001)
  • The Mudge Boy, con la regia di Michael Burke (2003)
  • Invitation to a Suicide, con la regia di Loren Marsh (2004)
  • The Manchurian Candidate, con la regia di Jonathan Demme (nel 2004)
  • Lords of Dogtown, con la regia di Catherine Hardwicke (nel 2005)
  • Vicky Cristina Barcelona, con la regia di Woody Allen (nel 2008)
  • Come un uragano, con la regia di George C. Wolfe (nel 2008)
  • Muhammad Ali’s Greatest Fight, con la regia di Stephen Frears (2013)

Ma anche:

  • After, con la regia di Pieter Gaspersz (nel 2014)
  • 13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi, regia di Michael Bay (nel 2016)
  • All Summers End, con la regia di Kyle Wilamowski (nel 2017)
  • Traces, con la regia di Matthew Currie Holmes (nel 2017)
  • Nella tana dei lupi (Den of Thieves), regia di Christian Gudegast (2018)
  • Skyscraper, con la regia di Rawson Marshall Thurber (nel 2018)
  • First Man – Il primo uomo, con la regia di Damien Chazelle (2018)
  • The Devil Has a Name, con la regia di Edward James Olmos (nel 2019)
© RIPRODUZIONE RISERVATA