Vanessa Kirby è una delle attrici più amate degli ultimi anni.

Nata a Londra il 18 aprile del 1988 ha 33 anni ed ha raggiunto una grande popolarità per il ruolo della principessa Margaret nella serie The Crown. Grazie alla sua interpretazione, è riuscita a vincere il premio BAFTA come miglior attrice non protagonista.

Tuttavia, l’apice del successo lo ha raggiunto lo scorso 2020, grazie al film Pieces of a Woman, ricevendo numerosi elogi della critica e importanti candidature, come ad esempio al Golden Globe, al Premio Oscar e ai Critics’ Choice Award.

Vanessa Kirby instagram

Se siete fan dell’affascinante attrice britannica, sappiate che su Instagram è presente un suo account ufficiale.

Il nickname è @vanessa__kirby ed ha più di 1,6 milioni di followers. Anche se ci sono pochi post sul profilo, ultimamente la Kirby sembrerebbe essere più attiva. Infatti, ci sono varie foto che risalgono a pochi giorni fa, riguardanti principalmente la sfera lavorativa.

Vanessa Kirby film

In quali film abbiamo visto la presenza di Vanessa Kirby?

Ecco un elenco con le sue esperienze più significative:

  • Nora, con la regia di Carrie Cracknell – cortometraggio (nel 2012)
  • Charlie Countryman deve morire, con la regia di Fredrik Bond (nel 2013)
  • Questione di tempo, con la regia di Richard Curtis (nel 2013)
  • Insomniacs, con la regia di Charles Chintzer Lai – cortometraggio (nel 2014)
  • Jupiter – Il destino dell’universo, regia di Lana Walchowski e Lily Walcowski (nel 2015)
  • Everest, con la regia di Baltasar Kormákur (nel 2015)
  • Genius, con la regia di Michael Grandage (nel 2016)

Ma anche:

  • Kill Command, con la regia di Steven Gomez (nel 2016)
  • Io prima di te, con la regia di Thea Sharrock (nel 2016)
  • Mission: Impossible – Fallout, con la regia di Christopher McQuarrie (nel 2018)
  • Fast & Furious – Hobbs & Shaw, con la regia di David Leitch (nel 2019)
  • Jones, con la regia di Agnieszka Holland (nel 2019)
  • Pieces of a Woman, con la regia di Kornél Mundruczó (nel 2020)
  • The World to Come, con la regia di Mona Fastvold (nel 2020)
© RIPRODUZIONE RISERVATA