Marvel

Un’impresa cui moltissimi si sono dedicati nell’ultimo anno di lockdown è sicuramente la maratona dei film Marvel. Ora, se vi siete stufati del classico ordine cronologico, vi proponiamo altri sei modi alternativi brillantemente pensati dal portale The Direct, che potete ammirare anche nella gallery in fondo all’articolo.

TIMELINE 1: Le seconde linee degli Avengers
In ordine: Captain Marvel, Ant-Man, Doctor Strange, Spider-Man: Homecoming, Black Panther, Ant-Man and the Wasp, Spider-Man: Far From Home

Iron Man. Capitan America. Thor. Hulk. Vedova Nera. Occhio di Falco. I sei Vendicatori originali hanno definito l’Universo cinematografico Marvel. Attraverso di essi, il pubblico ha assistito a innumerevoli eventi che hanno cambiato per sempre l’MCU. La “Side-Character Cut” riguarda solo i film dei personaggi secondari (sebbene considerare Spider-Man un personaggio secondario suoni strano). Gli Avengers vengono citati spesso. Così come la battaglia di New York o Ultron che fa cadere una città dal cielo o che una volta i Vendicatori si sono battuti in un aeroporto, ma sono fatti solo citati. E quando uno dei principali Vendicatori si presenta in questi film, è un po’ come vedere una guest star. 

TIMELINE 2: La storia di Iron Man
In ordine: 
Iron Man, Iron Man 2, Avengers, Iron Man 3, Avengers: Age of Ultron, Captain America: Civil War, Spider-Man Far From Home, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame, Spider-Man Far From Home.

Il nome della timeline parla da sé. Con quest’ordine si vedono tutti i film in cui Tony Stark e il suo alter ego metallico Iron Man sono protagonisti. Cosa ci può essere di più appassionante di una cavalcata lungo l’arco narrativo del “genio, playboy, filantropo, miliardario” diventato nel tempo un marito devoto e un padre di famiglia e infine il salvatore di tutto il Cosmo?

TIMELINE 3: La storia di Capitan America
In ordine:
 Captain America, Avengers, Captain America: The Winter Soldier, Avengers: Age of Ultron, Captain America: Civil War, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame.

La “Captain America Cut” è il modo migliore per assistere al viaggio del primo supereroe del mondo. Testimoniando i suoi umili inizi da ragazzino esile e malaticcio di Brooklyn che odia i bulli (ma le prende sempre), fino a quando diventa un simbolo nazionale dalla superforza, un uomo fuori dal tempo e leader incrollabile dei più potenti eroi della Terra. 

TIMELINE 4: La storia delle Gemme dell’Infinito
In ordine:
 Captain America: The First Avenger, Captain Marvel, The Avengers, Thor: The Dark World, Guardians of the Galaxy, Avengers: Age of Ultron, Doctor Strange, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame

Riguarda la saga usando le onnipotenti Gemme dell’Infinito come guida. Osserva come queste antiche e misteriose reliquie fanno la loro apparizione lungo la linea temporale dell’MCU, apprendendo le loro origini, i loro scopi e i loro poteri prima di vederle cambiare quell’universo per sempre. Visiterai angoli molto diversi dell’Universo Marvel, realizzando lentamente che questi mondi sono tutti collegati attraverso un destino cosmico.

TIMELINE 5: la storia del reattore ARC
In ordine: The Avengers, Avengers: Age of Ultron, (Optional: Captain America: Civil War), Avengers: Infinity War, Iron Man, The Incredible Hulk, Thor, Captain America: The First Avenger, Guardians of the Galaxy, Ant-Man, Doctor Strange, Spider-Man: Homecoming, Black Panther, Captain Marvel, Avengers: Endgame

La “Arc Reactor Cut” è sicuramente il più bizzarro degli ordini con cui fare la maratona Marvel, ma ha un suo perché. Riordina la timeline nel tentativo di dare al finale dell’MCU un impatto emotivo fortissimo. Si inizia con i film dell’ensemble. Si vede come gli eroi più potenti della Terra si uniscono, combattono insieme e alla fine perdono insieme. Quindi torna da dove tutto ha avuto inizio. A partire da Iron Man, si rivisitano le origini di quasi tutti i supereroi introdotti dall’MCU. Ci si ricorda da dove arrivano i nostri eroi, i tipi di persone che erano una volta, le persone che amano e gli eventi e i traumi che li hanno ispirati a combattere per qualcosa di più grande di loro.

TIMELINE 6: Le avventure spaziali
In ordine: 
Captain Marvel, Thor, Thor: The Dark World, Guardians of the Galaxy, Guardians of the Galaxy Vol. 2, Thor: Ragnarok, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame

Questo ovviamente l’ordine in cui assistiamo alle avventure ambientate in differenti galassie o su differenti pianeti, in cui scopriamo che il nostro piccolo pianeta Terra viene chiamato dagli altri abitanti dello spazio Midgard o C-53. È la timeline più fantascientifica e vicina all’universo di creature fantasiose di Star Wars, popolata di procioni cyber, alberi parlanti ed esseri dai poteri immensi come i Celestiali. 

Il Marvel Cinematic Universe (MCU) ci tiene compagnia dal 2008, anno in cui è uscito al cinema il primo Iron Man, film che ha aperto la cosiddetta Fase Uno. Ma l’Universo Marvel non è composto unicamente dai film, ma anche dalle tante serie Tv, tutti legati assieme da elementi della trama che fanno da filo conduttore.

Se l’Universo Cinematografico Marvel è composto da ben 23 film già approdati nelle sale e altri 11 in arrivo nei prossimi anni, va detto che anche in ambito televisivo il MCU è un mondo particolarmente ampio e in continua evoluzione. Per il momento sono infatti 15 gli show televisivi legati al franchise, tra titoli usciti su Netflix, Hulu, ABC, Freeform e infine Disney+, mentre ce ne sono altri 11 che debutteranno solo ed esclusivamente sulla piattaforma di Topolino a partire dal prossimo giugno, data del lancio di Loki.

Fateci sapere, come sempre nei commenti, se vorrete sperimentare una delle timeline proposte qui sopra o se preferite il buon vecchio ordine cronologico o, addirittura, l’ordine con cui sono usciti i film!

Foto: @Marvel/Disney

© RIPRODUZIONE RISERVATA