Marvel

Il Marvel Cinematic Universe (MCU) ci tiene compagnia dal 2008, anno in cui è uscito al cinema il primo Iron Man, film che ha aperto la cosiddetta Fase Uno. Ma l’Universo Marvel non è composto unicamente dai film, ma anche dalle tante serie Tv, tutti legati assieme da elementi della trama che fanno da filo conduttore. Spesso, infatti, le release dei Marvel Studios non hanno rispettato l’ordine temporale degli eventi, che era poi necessario ricostruire a ritroso per capirne l’esatta sequenza, gli intervalli di tempo e gli intrecci tra i vari protagonisti. Questo vuol dire che, al di là dell’ordine in cui sono usciti al cinema o in Tv, i film e le serie Marvel hanno un ordine cronologico che andrebbe seguito per comprendere al meglio sia la storia principale degli Avengers, che quelle dei singoli personaggi. Vi siete mai chiesti come guardare i film Marvel in ordine cronologico? Qui di seguito vi diciamo tutto sull’Universo cinematografico Marvel e vi sveliamo in che ordine guardare tutti i film e le serie Tv dell’Universo Marvel.
Se poi non volete guardare i film Marvel in ordine cronologico, ecco qui altri 6 ordini con cui è possibile fare la maratona dei film Marvel.

Universo cinematografico Marvel

© Marvel

Film Marvel in ordine di uscita al cinema – Tutte le fasi dell’UMC

Composto da varie fasi, comprende tutti i film usciti al cinema prodotti dai Marvel Studios e basati sui personaggi apparsi nelle pubblicazioni della Marvel Comics. A questi vanno però aggiunte anche tutte le serie Tv che rafforzano e arricchiscono l’Universo Marvel.

Queste le fasi del MCU in ordine di data di uscita al cinema:

FASE UNO

The Avengers © Marvel

FASE DUE

Ant-Man © Marvel

FASE TRE

Spider-Man: Far From Home © Marvel

FASE QUATTRO

Black Widow © Marvel

FASE CINQUE

SERIE TELEVISIVE

The Falcon and the Winter Soldier © Marvel

Film Marvel su Disney+ in ordine cronologico

Cliccate sull’immagine qui sotto per scoprire tutti i film e le serie tv Marvel presenti su Disney+ (e in che ordine guardarli)

Film Marvel in ordine cronologico

Per quanto riguarda i film, tutto ha inizio con Steve Rogers e la sua voglia di combattere i nazisti durante la Seconda guerra mondiale nonostante il fisico emaciato in Captain America: Il primo vendicatore, film che si chiude – con l’intensa scena finale – in un periodo vicino a quello raccontato nel primo The Avengers. Se con Captain Marvel passiamo agli anni ’90, è con Iron Man che passiamo ai giorni nostri. Iron Man 2, L’incredibile Hulk e il primo Thor, si svolgono nell’arco di pochi giorni e sono piuttosto intercambiabili. Tutti questi film (tranne Captain Marvel), fanno parte della FASE 1, chiusa dal primo film corale degli Avengers. Durante la Fase 2 è stato rispettato maggiormente anche l’ordine cronologico, anche se Guardiani della Galassia Vol. 2 si svolge pochi mesi prima di Age of Ultron, ma al cinema è arrivato due anni dopo. La Fase 3, per quanto riguarda i film Marvel in ordine cronologico, è la più complicata da ricostruire, perché Doctor Strange copre un lasso temporale estremamente più ampio, mentre Spider-Man: Homecoming e Black Panther sono entrambi vicinissimi agli avvenimenti raccontati in Captain America: Civil War (nonostante siano usciti molto dopo). L’episodio che anticipa Infinity War è invece l’ultimo della trilogia di Thor: ovvero Ragnarok.

Qui di seguito potete scoprire in che ordine corretto guardare tutti i film del Marvel Cinematic Universe. Cliccando sul titolo di ogni cinecomic potete accedere alla scheda del film con i trailer:

1) Captain America: Il primo vendicatore (2011)

© Marvel

Captain America è il quinto film dei Marvel Studios (dopo gli stand alone dedicati a Iron Man, Hulk e Thor), ma è il primo da guardare in ordine cronologico perché gli eventi raccontati si svolgono per primi, durante la Seconda guerra mondiale. Steve Rogers (Chris Evans) è un giovane americano debole e gracile ma determinato ad arruolarsi per combattere i nazisti. Accetta così di partecipare a un programma segreto che, grazie a un siero speciale, lo trasforma in un “super soldato” e in un essere umano dalle straordinarie capacità fisiche, diventando l’eroe nazionale Captain America. Affiancato dal suo assistente Bucky (Sebastian Stan) e dalla bella Peggy Carter (Hayley Atwell), Steve serve il suo paese contrastando la propaganda dei nazisti capitanati da Teschio Rosso (Hugo Weaving), braccio destro di Hitler. Scopriamo quindi con questo film le origini di Captain America e incontriamo per la prima volta il Tesseract, che scopriremo essere in seguito una delle Gemme dell’infinito (quella della realtà).

Leggi anche: Avengers: Endgame, c’era un modo semplicissimo per sconfiggere Thanos senza uccidere Iron Man

2) Captain Marvel (2019)

© Marvel

Secondo film da guardare è uno molto recente, uscito al cinema nel 2019. In Captain Marvel, che è ambientato nel 1995, Carol Danvers (Brie Larson) è una terrestre, pilota della US Air Force, che in seguito a un incidente viene investita da un’ondata di radiazioni che le conferiscono superpoteri. Senza più alcun ricordo del suo passato terrestre, Danvers si unirà a Starforce, il gruppo d’élite degli alieni Kree. Tornata sulla Terra per cercare informazioni del suo passato, dovrà scongiurare l’invasione del pianeta da parte degli Skrull, acerrimi nemici dei Kree.

3) Iron Man (2008)

© Marvel

Secondo la cronologia ufficiale Marvel, Iron Man si svolge nel 2010. Il film è completamente incentrato sul genio/inventore/filantropo/playboy Tony Stark, interpretato da Robert Downey Jr. Tony, direttore della società fornitrice di attrezzature militari per l’esercito americano Stark Industries, viene catturato e tenuto ostaggio da un gruppo di terroristi guidati da Raza (Faran Tahir) che lo costringono a sviluppare una potente arma per loro. Usando però il suo ingegno, Tony crea un esoscheletro corazzato che gli permette di fuggire e tornare in America, nonostante le ferite subite. Dopo essere tornato a capo della sua azienda, Stark si rende conto del male che le armi che produce possono causare e decide che le Stark Industries sviupperanno solo tecnologie a scopo civile. In segreto e col supporto della sua fidata assistente Pepper Potts (Gwyneth Paltrow) si impegna però a creare una versione più avanzata dell’esoscheletro di sua invenzione e di usarlo per proteggere la gente e scongiurare un complotto messo in atto dal suo ex braccio destro, Obadiah Stane (Jeff Bridges). Nasce così Iron Man.

4) Iron Man 2 (2010)

© Marvel

Il secondo Iron Man riprende da dove era stato interrotto il primo: Tony Stark (Robert Downey Jr.) è un multimilionario che combatte il crimine con un’armatura di sua invenzione, facendosi chiamare Iron Man. Dopo aver svelato pubblicamente la sua doppia identità, il governo degli Stati Uniti vuole impossessarsi a tutti i costi della sua armatura per poterla adottare nelle forze speciali dell’esercito. A complicare la situazione sono il muscoloso Whiplash (Mickey Rourke), la sexy e letale Vedova Nera (Scarlett Johansson) e il pericoloso Justin Hammer (Sam Rockwell).

Ps. Volendo è possibile guardare L’incredibile Hulk prima di Iron Man 2 perché Marvel ha spiegato che gli eventi raccontati nei due film, e anche in Thor, accadono tutti nello stesso periodo. Per motivi di coerenza comunque consigliamo di seguire l’ordine che vi stiamo indicando.

Leggi anche: Doctor Strange: la verità sui 14,000,605 scenari di Infinity War è più oscura di quel che credevamo

5) L’incredibile Hulk (2008)

© Marvel

Bruce Banner (Edward Norton) vive vagando nell’oscurità ed è seriamente intenzionato a trovare un antidoto per le mutazioni genetiche che lo hanno trasformato in un mostro. Deve anche guardarsi le spalle perchè è braccato dall’esercito guidato dal generale Thaddeus “Thunderbolt” Ross (William Hurt) che vuole catturarlo per farne oggetto di studio; la forza che lo muove maggiormente nel suo intento è l’amore per Betty (Liv Tyler), la figlia del generale. Quando riesce finalmente a tornare alla civiltà, si ritrova a dover fare i conti con una creatura nemica dai super poteri Abominio (Tim Roth).

Ps. In questo film Hulk è interpretato da Edward Norton, ma dal 2012 il personaggio è stato affidato a Mark Ruffalo.

6) Thor (2011)

© Marvel

Il dio del tuono Thor (Chris Hemsworth) è il figlio di Odino (Anthony Hopkins), re degli dei della città di Asgard. Qui, il giovane Thor si distingue per la sua arroganza, rischiando di scatenare una guerra tra il popolo di Asgard e una razza di creature mostruose Odino decide così di dare una lezione di umiltà al figlio, inviandolo in esilio sulla Terra senza i suoi poteri e soprattutto senza il Mjolnir, il suo potente martello incantato. Qui Thor deve misurarsi con Il Distruttore, una creatura dai poteri quasi illimitati, scagliata sulla Terra dal suo malvagio fratellastro Loki con lo scopo di uccidere il dio del tuono. Ad aiutare Thor sulla terra è la bella Jane Foster (Natalie Portman).

Leggi anche: Marvel: il villain più dimenticabile del MCU in verità era più forte di Thanos

7) The Avengers (2012)

© Marvel

Tratto dall’omonimo fumetto della Marvel The Avengers (I vendicatori), il film chiude ufficialmente la FASE 1 del MCU. La storia vede i mitici supereroi riuniti per sconfiggere una minaccia comune e molto potente. Protagonisti, tra gli altri, Iron Man (Robert Downey Jr.), Hulk (Mark Ruffalo), Thor (Chris Hemsworth), Captain America (Chris Evans), Vedova Nera (Scarlett Johansson) e Occhio di Falco (Jeremy Renner)…

8) Iron Man 3 (2013)

© Marvel

Il terzo e ultimo film indipendente di Iron Man si svolge sei mesi dopo il gigantesco combattimento di New York City avvenuto alla fine di The Avengers. Tony Stark deve affrontare gli incubi che lo assillano sulla battaglia che ha avuto luogo (e che lo ha quasi ucciso). I ricordi lo inducono a costruire un esercito di armature di Iron Man in modo che possa sempre essere preparato. in questo film infatti L’arrogante-ma-brillante Tony Stark/Iron Man (Robert Downey jr.) deve affrontare un avversario il cui potere sembra non avere limiti. Quando Stark vede il suo mondo distrutto dalla mano del suo nemico, intraprende una ricerca disperata per individuare il responsabile; un viaggio che, a ogni svolta, metterà alla prova il suo coraggio. Con le spalle al muro, Stark può affidarsi solo alla sua tecnologia per sopravvivere, contando inoltre sul suo ingegno e sul suo istinto per proteggere chi ama. Mentre combatte sulla via del ritorno, trova la risposta alla domanda che lo ha segretamente perseguitato per anni: è l’uomo che fa l’armatura, o è l’armatura che fa l’uomo?

9) Thor: The Dark World (2013)

© Marvel

Il secondo stand alone di Thor vede il nostro supereroe alieno tornare ad Asgard dopo l’invasione guidata da Loki a New York City vista alla fine di Avengers. Qui il possente Vendicatore Thor (Chris Hemsworth) dovrà combattere per salvare i Nove Regni da un oscuro nemico, le cui origini sono ancora più antiche di quelle dell’universo stesso. Il dio del tuono è chiamato a riportare l’ordine nel cosmo, ma gli Elfi Oscuri, un’antica razza guidata dal vendicativo Malekith, minacciano di far precipitare l’universo intero nel buio. Di fronte a un nemico che neanche Odino (Anthony Hopkins) e Asgard possono contrastare, Thor deve imbarcarsi nel viaggio più pericoloso che abbia mai affrontato. Un viaggio che riunirà l’eroe e Jane Foster (Natalie Portman) e lo porterà a sacrificare ogni cosa per salvare tutti noi. Con un alleato insospettabile: il suo fratellastro Loki (Tom Hiddlestone).

Ps. Gli Elfi Oscuri nel film sono alla ricerca dell’Aether, una potente arma che in seguito si rivelerà essere una delle gemme dell’infinito che verrà affidata al Collezionista.

10) Captain America: The Winter Soldier (2014)

© Marvel

Dopo gli apocalittici eventi a New York in The Avengers, Captain America: The Winter Soldier ci mostra Steve Rogers, ossia Captain America (Chris Evans), vivere una vita tranquilla a Washington, D.C. dove cerca di adattarsi al mondo moderno. Ma quando un collega dello S.H.I.E.L.D. finisce sotto attacco, Steve si trova immischiato in una rete di intrighi che rischiano di mettere il mondo in pericolo. Unirà così le forze con Vedova Nera (Scarlett Johansson), cercando di smascherare una cospirazione che si allarga a vista d’occhio, combattendo assassini professionisti pronti a farlo tacere per sempre. Quando la portata del complotto viene rivelata, Captain America e Vedova Nera chiedono aiuto a un nuovo alleato, Falcon (Anthony Mackie). Ma dovranno affrontare un inaspettato e formidabile nemico, il Soldato d’Inverno (Sebastian Stan), il migliore amico di Steven che si pensava fosse deceduto.

Leggi anche: Iron Man aveva già sconfitto Thanos da solo molto prima di Avengers: Endgame?

11) Guardiani della Galassia (2014)

© Marvel

I guardiani della galassia espande l’universo dei Marvel Studios nello spazio, dove l’avventuriero Peter Quill (Chris Pratt) è diventato il bersaglio di una serrata caccia all’uomo dopo aver rubato una misteriosa sfera a cui ambisce anche Ronan, potente villain con piani di distruzione verso l’intero universo. Per sfuggirgli, Quill dovrà allearsi ad un quartetto di disperati outsider composto da Rocket, un procione armato, Groot, un albero dalle sembianze umanoidi, la misteriosa e letale Gamora (Zoe Saldana) e il vendicativo Drax il Distruttore (Dave Bautista). Ma quando Peter scopre la vera potenza della sfera e le conseguenze che potrebbe causare, insieme ai suoi nuovi amici sarà impegnato in un’ultima, disperata battaglia, con il destino della galassia appeso a un filo.

12) Guardiani della Galassia Vol. 2 (2017)

© Marvel

Al cinema è uscito tre anni dopo il primo film (nel mezzo sono passati in sala Avengers: Age of Ultron, Ant-Man, Captain America: Civil War e Doctor Strange), ma seguendo l’ordine cronologico gli eventi raccontati in Guardiani della Galassia Vol. 2, che fa parte della FASE 3, hanno luogo pochi mesi dopo il primo Guardiani della Galassia. Peter Quill (Chris Pratt) si sta innamorando sempre più profondamente di Gamora (Zoe Saldana), ma invece di seguire i suoi sentimenti è costretto a confrontarsi con i misteri del suo passato quando si trova faccia a faccia con un’entità divina conosciuta come Ego (Kurt Russell). Parte della sfida di collocare i film dei Guardini della Galassia nella linea temporale MCU è che sembrano fare parte a sé visto che si svolgono tutti nello spazio.

13) Avengers: Age of Ultron (2015)

© Marvel

Sempre perseguitato dagli incubi derivati dalla battaglia finale del primo Avengers, Tony Stark (Robert Downey Jr.), insieme a Bruce Banner (Mark Ruffalo), crea una nuova arma di difesa, una squadra di androidi che possa proteggere la Terra e togliere un po’ di responsabilità dalle spalle dei Vendicatori. Ma quando una delle sue creazioni, Ultron, si rivolta contro di loro e l’umanità intera, gli Avengers sono costretti a fare di nuovo squadra, per affrontare la sfida più difficile di sempre, che forse li dividerà come mai prima. Questo film introduce nuovi membri nella squadra come Scarlet Witch (Elizabeth Olson), Quicksilver (Aaron Taylor-Johnson) e Visione (Paul Bettany).

14) Ant-Man (2015)

© Marvel

Film che chiude la FASE 2, Ant-Man ha per protagonista Scott Lang (Paul Rudd), un ladro che ha scontato la sua pena in prigione e che ora, fuori dal carcere, è pronto a rifarsi una vita e riscattarsi agli occhi della figlia piccola. A offrirgli una seconda possibilità è il Dr. Hank Pym (Michael Douglas), il suo mentore, che lo sprona a fare appello all’eroe che si nasconde in lui, affidandogli un compito non da poco: proteggere il segreto dietro al suo costume di Ant-Man, minacciato da nuovi e minacciosi pericoli. Insieme, i due si ritrovano così ad affrontare un’avventura ricca di azione, dove in palio c’è la salvezza del mondo.

15) Doctor Strange (2016)

© Marvel

Ispirato all’omonimo e celebre personaggio dei fumetti, apparso per la prima volta nel luglio del 1963 nel numero 110 di “Strange Tales”, il film Marvel Doctor Strange racconta la storia del neurochirurgo Stephen Strange (Benedict Cumberbatch) che, dopo un terribile incidente automobilistico, scopre un mondo nascosto fatto di magia e dimensioni alternative.

16) Captain America: Civil War (2016)

© Marvel

In seguito agli avvenimenti di New York (Avengers) e di Sokovia (Age of Ultron), gli eroi più potenti della Terra iniziano a dividersi. Steve Rogers, alias Captain America (Chris Evans), scopre che il governo degli Stati Uniti non vede più di buon occhio la libertà degli Avengers e vuole controllarli attraverso gli Accordi di Sokovia, che obbligano ciascun supereroe a registrarsi e agire sotto il controllo governativo. E ovviamente non è d’accordo. In più, a complicare la faccenda, c’è Bucky Barnes, il Soldato d’Inverno (Ben Barnes), che nonostante abbia abbandonato l’Hydra è un ricercato di prima categoria. Iron Man (Robert Downey Jr) e Vedova Nera (Scarlett Johannson) hanno l’ordine di arrestarlo perché considerato il responsabile di un attentato dinamitardo durante una sessione delle Nazioni Unite, ma Cap si mette in mezzo. E lo scontro è inevitabile. Nel film vengono introdotti due nuovi personaggi: Black Panther (Chadwick Boseman) e Spider-Man (Tom Holland).

17) Black Panther (2018)

© Marvel

Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, il leggendario eroe di Wakanda (Chadwick Boseman) fa ritorno nella sua terra con un nuovo ruolo, quello di re. Ma non tutti ne saranno felici. La nuova avventura lo vedrà combattere al fianco di potenti alleati contro due temibili nemici, che minacciano il destino del suo regno mettendo in discussione la sua leadership.

Ps. Gli eventi narrati in questo film accadono in contemporanea a quelli raccontati in Spider-Man: Homecoming, quindi volendo potete anche invertire l’ordine in cui guardate i due cinecomic. A vostra scelta.

18) Spider-Man: Homecoming (2017)

© Marvel

Reduce dal debutto in Captain America: Civil War, Peter Parker (Tom Holland) esplora la sua nuova identità di supereroe, ritrovandosi a dover gestire un dilemma: fare i compiti per il giorno dopo o salvare il mondo? L’avversario principale stavolta è l’Avvoltoio (Michael Keaton), un commerciante del mercato nero che rivende armi realizzate con la tecnologia aliena recuperata tra le rovine di New York alla fine della battaglia finale del primo film Avengers. Parker però non è solo: al suo fianco, infatti, c’è anche Tony Stark (Robert Downey Jr.)…

19) Thor: Ragnarok (2017)

© Marvel

Nei due anni successivi alla battaglia di Sokovia (Age of Ultron), Thor (Chris Hemsworth) ha vagato per il cosmo alla ricerca delle Gemme dell’infinito. Di ritorno ad Asgard scopre che il padre è scomparso e che Loki (Tom Hiddleston) regna al suo posto. Insieme daranno l’ultimo saluto a Odino (Anthony Hopkins) che, prima di morire, rivela loro l’esistenza di Hela (Cate Blanchett), la sorella di cui ignoravano l’esistenza conosciuta come la “Dea della Morte”. Potentissima e spietata, Hela, che vuole approfittare della morte di Odino per mettere a ferro e fuoco Asgard, distrugge il martello di Thor e scaraventa i fratelli su un pianeta “spazzatura” dove si svolgono combattimenti tra gladiatori. Qui Thor ritrova Hulk (Mark Ruffalo), che non si era più visto da quando i Vendicatori avevano sconfitto Ultron. Thor e Hulk fanno squadra con Valchiria (Thessa Thompson) e Loki per affrontare Hela. Ma Ragnarok, ovvero la distruzione del regno degli dei, non può essere impedito…

20) Ant-Man and the Wasp (2018)

© Marvel

L’MCU si arricchisce di un nuovo capitolo incentrato sui celebri eroi capaci di rimpicciolirsi: Ant-Man e Wasp. Dopo gli eventi raccontati in Captain America: Civil War, Scott Lang (Paul Rudd) deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre si sforza di gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da Hope van Dyne (Evangeline Lilly) e dal Dr. Hank Pym (Michael Douglas). Scott dovrà indossare ancora una volta la sua tuta e imparare a combattere al fianco di Wasp, mentre cercheranno di salvare la madre di Hope (Michelle Pfeiffer) imprigionata nel Regno Quantico.

21) Black Widow (2020)

© Marvel

Stand alone di Vedova nera, il film segue Natasha Romanov (Scarlett Johansson) durante un periodo di esilio nella sua vita. Si svolge dopo gli eventi di Captain America: Civil War, ma prima di Infinity War e il fatale schiocco delle dita. L’eroina incontrerà alcuni dei suoi vecchi amici e familiari mentre esplora il suo passato, tra cui una figura paterna (David Harbour), noto come Red Guardian, o sostanzialmente la risposta dell’Unione Sovietica a Captain America.

22) Avengers: Infinity War (2018)

© Marvel

Il team-up di supereroi Marvel deve affrontare uno dei villain più insidiosi di sempre, Thanos (Josh Brolin): tiranno intergalattico che da anni sta orchestrando dietro le quinte per impadronirsi di tutte le Gemme dell’Infinito e controllarle attraverso un Guanto. Gli unici in grado di ostacolarlo sono i Vendicatori, attualmente sparsi in tutto l’universo, che si alleeranno con i Guardiani della Galassia per cercare di impedire a Thanos di spazzare via metà dell’Universo.

23) Avengers: Endgame (2019)

Dopo che Thanos (Josh Brolin) ha spazzato via metà degli esseri viventi esistenti in tutti i mondi, lasciando l’universo nel caos più totale, i Vendicatori (o almeno quelli che sono rimasti) devono cercare di rimettere le cose a posto. Cinque anni dopo gli eventi finali di Infinity War, emerge finalmente una flebile speranza di riuscire ad annullare l’immane tragedia, ma prima Captain America (Chris Evans) e Tony Stark (Robert Downey Jr.) devono fare la pace e riunire i Vendicatori un’ultima volta.

24) Spider-Man: Far From Home (2019)

Ultimo film della FASE 3 e cinecomic che ha il compito di chiudere un’era, quella dei supereroi conosciuti finora. In questo film “l’amichevole eroe di quartiere” (Tom Holland) è devastato devastato dopo la perdita del suo mentore. Decide così di andare in Europa in gita con la scuola. I suoi propositi di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno però quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury (Samuel L. Jackson) a svelare il mistero degli attacchi degli Elementali, che stanno creando scompiglio in tutto il continente. Quello che all’inizio parrebbe un prezioso alleato, Mysterio (Jake Gyllenhall), si rivelerà ben presto un pericoloso nemico.

Tutti i film e le serie Tv nell’ordine giusto in cui guardarli

Il successo mondiale dell’Universo cinematografico Marvel ha fatto prendere alla casa delle Idee la decisione di creare cinecomic anche per il piccolo schermo. Le serie Tv si svolgono nello stesso universo dei film e di solito si concentrato sulle conseguenze causate dai lungometraggi. Non è obbligatorio guardarle per comprendere le dinamiche del franchise, ma permettono di avere una panoramica più completa dell’Universo Marvel e dei suoi personaggi.

Ma in che rispetto all’ordine film Marvel, come vanno guardate tutte le serie Tv? Organizzarle cronologicamente è un po’ complicato ma non impossibile e, soprattutto, bisogna ragionare in termini di stagioni e non di serie Tv assolute. Qui di seguito un elenco completo di film e serie Tv Marvel per avere un’idea di come si inseriscono i prodotti seriali nel MCU. Le serie sono evidenziate in grassetto per una comodità di lettura.

Jessica Jones @Marvel/Netflix

In che ordine cronologico guardare tutte le serie Tv Marvel:

  • Captain America: Il primo vendicatore (2011)
  • Marvel’s Agent Carter – Stagione 1 (2015)
  • Marvel’s Agent Carter – Stagione 2 (2016)
  • Captain Marvel (2019)
  • Iron Man (2008)
  • Iron Man 2 (2010)
  • L’incredibile Hulk (2008)
  • Thor (2011)
  • The Avengers (2012)
  • Iron Man 3 (2013)
  • Thor: The Dark World (2013)
  • Captain America: The Winter Soldier (2014)
  • Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D – Stagione 1 (2013)
  • Guardiani della Galassia (2014)
  • Guardiani della Galassia Vol. 2 (2017)
  • Daredevil – Stagione 1 (2015)
  • Avengers: Age of Ultron (2015)
  • Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D – Stagione 2 (2014)
  • Ant-Man (2015)
  • Jessica Jones – Stagione 1 (2015)
  • Daredevil – Stagione 2 (2016)
  • Doctor Strange (2016)
  • Captain America: Civil War (2016)
  • Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D – Stagione 3 (2015)
  • Luke Cage – Stagione 1 (2016)
  • Black Panther (2018)
  • Spider-Man: Homecoming (2017)
  • Iron Fist – Stagione 1 (2017)
  • Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D – Stagione 4 (2016)
  • The Defenders – Stagione 1 (2017)
  • The Inhumans – Stagione 1 (2017)
  • Thor: Ragnarok (2017)
  • The Punisher – Stagione 1 (2017)
  • Jessica Jones – Stagione 2 (2018)
  • Luke Cage – Stagione 2 (2018)
  • Cloak and Dagger – Stagione 1 (2018)
  • The Runaways – Stagione 1 (2017)
  • Daredevil – Stagione 3 (2018)
  • The Punisher – Stagione 2 (2019)
  • Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D – Stagione 5 (2017)
  • Iron Fist – Stagione 2 (2018)
  • Ant-Man and The Wasp (2018)
  • Black Widow (2020)
  • Avengers: Infinity War (2018)
  • Avengers: Endgame (2019)
  • Loki (2021)
  • WandaVision (2021)
  • The Falcon and the Winter Soldier (2021)
  • Spiderman: Far From Home (2019)
The Punisher © Marvel/Netflix

Foto: © Walt Disney Pictures/Marvel Studios

Hollywood Love Story: Marvel Edition, 18 star dei cinecomic che hanno avuto una relazione nella vita reale

12 attori del MCU che la Marvel si è pentita di aver assunto

© RIPRODUZIONE RISERVATA