Hunger Games è senza dubbio uno dei fenomeni young adult più fortunati di sempre: ispirata ai romanzi di Suzanne Collins, la saga cinematografica ha portato al cinema le avventure di Katnis e compagni attraverso quattro film: Hunger Games, Hunger Games: La ragazza di fuoco, Hunger Games: Il canto della rivolta parte 1Hunger Games: Il canto della rivolta parte 2.

Nel secondo capitolo – che verrà trasmesso questa sera alle ore 21.00 sul Canale 20 di Mediaset (digitale terrestre) – vedremo la protagonista Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) tornare a casa sana e salva dopo aver vinto la 74ma edizione degli Hunger Games annuali insieme al tributo Peeta Mellark (Josh Hutcherson). Ma la vittoria avrà anche dei risvolti negativi: Katniss deve lasciare la famiglia e gli amici per intraprendere il “tour della vittoria” per i diversi distretti, una sorta di campagna promozionale a supporto dei giochi successivi. Lungo la strada però, la ragazza si rende conto che una ribellione sta iniziando a prender corpo, mentre a Capitol City il presidente Snow (Donald Sutherland), incurante della situazione, pensa all’organizzazione dei nuovi Hunger Games, ma si tratta di un’edizione destinata a cambiare l’universo di Panem per sempre.

Il film diretto da Francis Lawence (uscito nel 2013) ha incassato nel mondo più di 864 milioni di dollari finendo al 37esimo posto nella top 50 dei film che hanno guadagnato di più. 

Per prepararvi alla visione di questa sera e scoprire se sapete proprio tutto sulla saga che ha lanciato Jennifer Lawrence, vi proponiamo qui di seguito un trivia con 10 curiosità su Hunger Games: La ragazza di fuoco che magari vi erano sfuggite. Mettetevi alla prova!

  1. La scena in cui Katniss, Finnick e Peeta mangiano pesce è autentica. Lo stanno ingoiando veramente, cosa che alla Lawrence, non particolarmente ghiotta di questo alimento, ha creato non pochi problemi durante le riprese.
  2.  È stato il film che ha incassato di più negli Usa nel 2013, ma non solo. Ha superato anche il record di incassi per un film con una protagonista femminile, cosa che non succedeva dai numeri raggiunti nel 1973 dall’Esorcista.
  3. Jennifer Lawrence durante uno stunt girato nell’arena si è ferita, rimanendo sorda da un orecchio per quasi 6 giorni.
  4. Sam Caflin sgranocchia un paio di cubetti di zucchero nella scena introduttiva di Finnick. È stata rifatta così tante volte che alla fine ne aveva mangiato una scatola intera.
  5. Sempre Sam Caflin si è fratturato un dito in uno stunt durante le riprese.
  6. Ed Sheeran ha scritto be tre brani per la colonna sonora del film: sono stati tutti scartati.
  7. Nella scena in cui Peeta e Katnis si presentano davanti alla folla, sull’entrata del tunnel c’è la sigla PDL-736. È un easter egg, una dedica al club hip hop di Atlanta Ponce De Leon-736 che il cast frequentava durante le riprese.
  8. Donald Sutherland e Jena Malone avevano già condiviso come padre e figlia il set di Orgoglio e pregiudizio nel 2005
  9. Più di 48 minuti di film sono stati girati con camere IMAX
  10. Molte delle scene ambientate a Capitol City sono state girate all’interno dell’hotel Marriott Marquis di Atlanta, che oltretutto ospita ogni anno una convention dedicata alla cultura pop e alla fantascienza.

Foto: © Universal Pictures

Fonte: IMDB

© RIPRODUZIONE RISERVATA