Attori indiani, storia indiana, ambientazione indiana, un ballo di gruppo bollywoodiano in stazione. Ora sei convinto Danny Boyle? È abbastanza indiano il tuo film?

Sicuramente è talmente sorprendente da portarsi a casa ben 8 statuette nella Notte degli Oscar 2009, tra cui Miglior Film, Miglior Regia, Miglior Sceneggiatura non originale e Miglior Canzone, ovvero la “Jai Ho“, musicata da A.R. Rahman e scritta da Gulzar, che fa da colonna sonora a questo flash mob bollywoodiano. Ad aprire (e guidare) le danze i due protagonisti Dev Patel e Freida Pinto.

Guarda l’ottava posizione

Guarda la decima posizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA