Mentre le sue fan contano i giorni per rivederlo nei panni del licantropo Jacob Black nel quarto capitolo della Twilight Saga, Breaking Dawn – Parte 1 (in sala il prossimo 16 novembre), Taylor Lautner scalda i motori per il suo debutto in versione action-man per Abduction. Il film, di cui vi abbiamo parlato già diverse volte,  è diretto da John Singleton (Boyz n the Hood e 2 Fast 2 Furious) e vede il diciannovenne Lautner nei panni di Nathan, un ragazzo che scopre che quelli che lo hanno cresciuto non sono i suoi veri genitori. Inizia così una corsa disperata per tentare di sfuggire a misteriosi inseguitori, guidati dall’agente Alfred Molina, e indagare sul suo passato per scoprire la verità. Ad aiutarlo la fidanzata interpretata da Lily Collins (The Blind Side), mentre Sigourney Weaver interpreterà la dottoressa Bennet, una psichiatra che si presenterà come “un’amica del suo vero padre”.

Dopo il trailer e le foto dal set che mostrano Lautner in versione centauro a bordo della sua Aprilia, sbarca in Rete un nuovo poster che lo immortala mentre scivola sulla parete di un grattacielo con aria da dura e pistola in pugno.
I lettori che lo avevano eletto il  bodyguard più “bad ass” al nostro sondaggio potranno dire di averci visto lungo…

Il film, scritto da Jeffrey Nachmanoff e Shawn Christensen arriverà nelle sale Usa il prossimo 23 settembre e in Italia il 28 ottobre.

Leggi la filmografia di Taylor Lautner

I poster e le foto:


© RIPRODUZIONE RISERVATA