I rumor circolavano già da un anno, quando sulla questione era intervenuto Ridley Scott, ma adesso pare che lo stesso Michael Fassbender abbia direttamente confermato le voci che lo volevano interpretare due distinti androidi nell’attesissimo Alien: Covenant, sequel di Prometheus e secondo capitolo di una tetralogia prequel della saga di Alien.

Queste le parole dell’attore: «Credo di poterlo dire adesso: nel film interpreterò due androidi, David e Walter. Credo che la cosa grandiosa di tutto questo sia che Ridley Scott sia tornato al DNA di Alien, alla sua forte componente horror. Ma ha anche le stesse dimensioni e gli obiettivi di Prometheus. Ridley ha già un primo cut. È una macchina inarrestabile. È una persona incredibile ed è davvero in stato di grazia. È un personaggio malizioso e davvero fantasioso».

Vi ricordiamo che Alien: Covenant vedrà nel cast anche Katerine Waterston, Noomie Rapace, Danny McBride e Damian Bichir, per un’uscita prevista nelle sale americane il prossimo 4 agosto 2017. Di seguito il tweet:

© RIPRODUZIONE RISERVATA