American Horror Story è una serie unica: antologica, ambientata ogni volta in un variabile contesto classico del genere (la casa infestata, il manicomio, il circo), con minimi ma affascinanti collegamenti fra una stagione e l’altra, e con un consenso di pubblico in crescita anno dopo anno.

L’ultima installazione, Freak Show, ha raggiunto uno share record per lo show e il maggior numero di candidature agli Emmy. Perciò, non stupisce che il creatore Ryan Murphy e il suo team di autori stiano considerando addirittura di allungare la serie: «L’anno prossimo potremmo far uscire una stagione di American Horror Story in autunno e una in primavera», ha dichiarato lo stesso Murphy. «Dobbiamo decidere. Stiamo facendo qualcosa che non abbiamo mai fatto prima con la serie, dividendoci in due gruppi differenti di writers room. Alcuni dei nostri sceneggiatori hanno buttato giù qualche idea, mentre un altro gruppo separato comincerà alla fine di Agosto. Il prossimo progetto a cui stiamo lavorando è molto, molto differente. Non più piccolo, ma nemmeno opulento. Più rozzo e più dark».

Vi piacerebbe avere ben due stagioni di questo show l’anno prossimo? Intanto, date un’occhiata al look ufficiale di tutti i nuovi personaggi della quinta, Hotel: da Lady Gaga a Matt Bomer

Leggi anche: American Horror Story: Hotel, i due teaser preannunciano una stagione da incubo

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA