Manca poco all’apertura del circo di Ryan Murphy, ma non aspettatevi di assistere a uno spettacolo spensierato. American Horror Story non lascia spazio ad atmosfere rallegranti, e anche in questa quarta stagione resterà fedele alla sua tradizione. Jessica Lange guiderà un gruppo di personaggi grotteschi, che escono dritti dritti dall’immaginario freak. Fenomeni da baraccone che dovranno lottare per farsi largo nella cittadina di Jupiter, in Florida. A minacciarli, la presenza più inquietante mai apparsa nella serie: Twisty The Clown. Già il fatto che sia un pagliaccio lo rende minaccioso di suo, ma sentite le parole di Murphy: «Volevamo creare il clown più terrificante di sempre, questo era il nostro obiettivo. Ma ora sono preoccupato che il pubblico possa spaventarsi troppo. Quello che fa Twisty è da infarto: la sua entrata in scena nel primo episodio, poi… ero terrorizzato anch’io. È brutale. Due membri della crew mi hanno detto che hanno avuto gli incubi, pur non avendo mai avuto la fobia dei clown. Penso che sia un personaggio straordinario, perché quando si scopre come è diventanto un clown e del perché porta una maschera… Vedrete».

Pennywise ha forse trovato il suo degno rivale? Nell’attesa di scoprirlo il prossimo 8 ottobre, online sono apparsi nuovi character poster. Ma tranquilli, per ora di Twisty non c’è traccia…

© RIPRODUZIONE RISERVATA