La notizia ha fatto il giro del mondo dopo l’annuncio dello scrittore Andrew O’Hagan, secondo il quale Angelina Jolie e George Clooney sarebbero stati i protagonisti dell’adattamento del suo romanzo The Life and Opinions of Maf the Dog, and of His Friend Marilyn Monroe, che racconta gli ultimi due anni di vita della diva, dal punto di vista del suo cane Maf, un maltese con gli occhi azzurri che le fu dato in dono da Frank Sinatra nel 1960. A diffondere la notizia era stato il Telegraph. Ma oggi dai siti Heraldsun, The Hollywood Reporter e The Playlist arrivano le smentite di entrambi gli attori.

«Questo rumor è falso. E’ davvero divertente perché è la prima volta che sento parlare di tutto ciò», avrebbe dichiarato la Jolie, interrogata sull’argomento dai giornalisti alla conferenza stampa organizzata per la prima del suo nuovo action movie, Salt (in Italia il 29 ottobre), a Londra.

Mentre Clooney si sarebbe limitato a questo commento: «Totalmente inventato».

Secondo l’annuncio di Andrew O’Hagan, i due attori avrebbero dovuto dare i volti a Marilyn Monroe e al suo amico Frank Sinatra

Chissà, dunque, se la dichiarazione dello scrittore è stata solo un’abile manovra per promuovere il suo romanzo, oppure, in fondo in fondo, c’è una qualche verità…

© RIPRODUZIONE RISERVATA