Ant-Man 3

Il sempre affidabile Murphy’s Multiverse ha svelato in esclusiva che i Marvel Studios sono alla ricerca di una nuova attrice per uno dei ruoli centrali di Ant-Man 3 (il cui titolo originale è Ant-Man and the Wasp: Quantumania), cinecomic che proseguirà le avventure di Scott Lang e Hope van Dyne all’interno del Regno Quantico già introdotto nelle loro precedenti avventure.

A rendere particolarmente interessante il casting in questione è che la new entry dovrebbe essere una bambina dai 9 ai 12 anni dotata di particolare talento nel canto, nella danza e nella rappresentazione di personaggi comici. Essendo descritta appunto come una delle protagoniste principali del film, non è semplice prevedere di chi possa trattarsi, anche volendo prendere ispirazione dai numerosi nomi presenti nei fumetti Marvel.

Ma dato che il film metterà al centro della narrazione i viaggi nel Regno Quantico, una nostra ipotesi è che potremmo ritrovarci a seguire – almeno per un arco di tempo sufficiente a definire la new entry una “protagonista” – le versioni giovanili dei due eroi. Dunque, se così fosse, la nuova attrice potrebbe interpretare semplicemente la piccola Hope. 

Quanto alla trama, per il momento sappiamo che in Ant-Man 3 vedremo finalmente Kang il Conquistatore, interpretato nel MCU da Jonathan Majors. Tra gli interpreti conosciuti nei precedenti capitoli ritroveremo invece, oltre a Paul Rudd ed Evangeline Lilly avvistata nelle ultime ore in costume intenta ad allenarsi per il film -, anche Michelle Pfeiffer e Michael Douglas, affiancati da Kathryn Newton nei panni di Cassie Lang.

A dirigere l’avventura, la cui uscita nelle sale è prevista per il 17 febbraio 2023, sarà nuovamente Peyton Reed. Nell’attesa, fateci sapere chi, secondo voi, potrebbe interpretare la giovanissima attrice che i Marvel Studios stanno cercando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA