Ant-Man and the Wasp: Quantumania è forse uno dei cinecomic del MCU più misteriosi tra quelli annunciati finora dai Marvel Studios. Sappiamo solo che continuerà ovviamente ad esplorare il Regno Quantico, che segnerà il ritorno di Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michelle Pfeiffer e Michael Douglas, oltre che il debutto della Cassie Lang di Kathryn Newton, ma soprattutto, sappiamo che introdurrà finalmente l’attesissimo villain Kang il Conquistatore, interpretato da Jonathan Majors. Tutto il resto, come da tradizione, è assolutamente top secret.

Tuttavia, nelle ultime ore diversi siti americani sono venuti a conoscenza di un dettaglio che probabilmente non aggiungerà molto alle info già in nostro possesso, ma che potrebbe anticipare un mood completamente “fuori di testa” per il cinecomic diretto da Peyton Reed. A quanto pare, infatti, il titolo di lavorazione del film sarà Goat Rodeo, letteralmente “rodeo di capre”, termine slang che – come ricorda CB – viene utilizzato per “definire una situazione che va totalmente, incredibilmente e disastrosamente male a tal punto che l’unica cosa da fare è sedersi ad osservare il caos”.

Che possa in qualche modo anticipare il modo in cui le cose sfuggiranno di mano ai protagonisti durante i loro viaggi nel Regno Quantico? A questo punto, tutto è possibile, considerando come gli eventi di WandaVision hanno anticipato diversi sconvolgimenti per l’intero MCU. Voi che ne pensate?

Ant-Man and The Wasp: Quantumania, ricordiamo, arriverà nelle sale cinematografiche americane nel corso del 2022.

Foto: MovieStills

© RIPRODUZIONE RISERVATA