Negli ultimi giorni il prossimo progetto Marvel Ant-Man è tornato alla ribalta per una foto che mostrava il possibile attore che avrebbe potuto portare sul grande schermo il supereroe. Ma la notizia è ben presto sfumata e quindi dovremo attendere ancora un po’ prima di sapere chi interpreterà il personaggio di Hank Pym. L’attenzione nei confronti del film, però, non cala di certo, visto che oggi è lo stesso regista del film Edgar Wright a spiegare perché ha deciso di non inserire nel suo film il personaggio di Ultron (che sarà invece villain nell’atteso sequel di The Avengers: Age of Ultron): «Non ho mai pensato di fare entrare il personaggio nello script. È già difficile riuscire a realizzare un film in cui riusciamo a spiegare chi è Ant-Man e cosa gli succede. Ecco il motivo per cui Iron Man ha avuto così tanto successo, perché tutto è molto semplice. Il villain proviene dalla tecnologia dell’eroe, è per questo che funziona e il motivo per cui a volte alcuni film sui supereroi non hanno successo è perché devono presentare sia l’eroe sia il villain allo stesso tempo ed è molto difficile».

Fonte: Huffington Post

© RIPRODUZIONE RISERVATA