La Marvel ha un piano ben preciso: dimostrare alla concorrenza che il colosso nel mondo dei cinecomic è ancora lei. Solo ieri Vin Diesel ha svelato nuove e interessantissime prospettive per il futuro degli Studios di Kevin Feige, e oggi arriva la notizia di uno spostamento all’interno del calendario della Casa delle idee: Ant-Man, il film di Edgar Wright che aprirà la Fase 3, uscirà il 31 luglio 2015 anziché il 6 novembre 2015. Uno slittamento di otto mesi che in realtà sembra rappresentare una strategia di programmazione ben precisa: il 17 luglio 2015, infatti, nei cinema americani sbarcherà anche Batman vs. Superman, l’atteso sequel firmato Zack Snyder di L’Uomo d’acciaio, che la Marvel pare voler affrontare a viso aperto, senza paura (anche perché L’Uomo d’Acciaio è andato ben al di sotto delle aspettative). Potrà dunque un supereroe “minore” come Ant-Man avere la meglio sulle due icone della DC Comics? Il tempo ci darà la risposta.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA