Kathleen Kennedy, presidente della Lucasfilm, e Lynwen Brennan, presidente della ILM, erano a un evento per la stampa la scorsa sera per promuovere – così riporta Comicbookmovie – l’apertura del nuovo studio della Industrial Light & Magic a Londra.

Tra le domande che sono state fatte, ce ne sono state – ovviamente – anche su Avengers: Age of Ultron, uno dei film più attesi di casa Disney. Brennan ha spiegato che Hulk si evolverà. È stata «una sfida creativa veramente grande. Dare una personalità è veramente importante per [Joss] Whedon, ed è molto importante che sia “guidata” dall’interpretazione di Mark [Ruffalo]. Abbiamo sviluppato un sistema di motion capture, che chiamiamo Muse, che riesce a cogliere perfettamente la performance dell’attore».

Leggi anche: Una valanga di spoiler su Avengers e sequel

Fonte: Comicbookmovie

© RIPRODUZIONE RISERVATA