Tra tutti i nuovi personaggi comparsi in Avengers: Infinity War, i membri dell’Ordine Nero di Thanos sono stati tra i più apprezzati dal pubblico, sia per la loro natura da villain spietati e senza scrupoli – proprio come il loro capo – sia per il loro look oscuro che inevitabilmente ha finito con l’affascinare gli spettatori.

Uno dei membri più amati è proprio Proxima Midnight, l’unica donna del team che nel corso del film si è scontrata più volte con Vedova Nera, dando vita a degli scontri avvincenti e decisamente suggestivi. Ma il look sfoggiato dalla villain vi ha forse ricordato qualcosa che avete già visto in passato? Beh, sappiate che l’armatura dell’aliena è stata ispirata da quella indossata da Thanos nella sua breve apparizione in Guardiani della Galassia.

A rivelarlo è stato il concept artist Jerad Marantz per l’artbook Marvel’s Avengers: Infinity War – The Art of the Movie, spiegando quanto segue:

«Ho progettato la sua armatura basandomi su quella che Thanos indossava in Guardiani della Galassia. È la stessa ma in versione femminile. Sono riuscito a farla approvare subito e poi ho deciso di incorporare un’altra armatura sulla sua gamba per dare equilibrio.»

Cosa ne pensate di questa curiosa rivelazione? Ci avevate fatto caso?

Fonte: Comicbook

© RIPRODUZIONE RISERVATA