Di questi tempi sembra diventata quasi una moda dire la propria opinione su come se la caverà Ben Affleck nei panni di Batman nel sequel di L’Uomo d’Acciaio. C’è chi approva la scelta di Zack Snyder e della Warner Bros., e chi invece (soprattutto i fan del supereroe) proprio non ce lo vede con maschera e mantello. Lui si è difeso dicendo di essere un tipo tosto, di avere la pellaccia dura e che non è giusto criticare prima di vedere il film. Il mondo di Hollywood è al suo fianco e l’ultimo a dire la sua in merito alla questione è stato George Clooney, uno che in passato Batman lo è stato, e di critiche se ne è beccate tante. E meritatamente, perché Batman e Robin di Joel Schumacher è forse il film più brutto dell’intera saga cinematografica dell’Uomo Pipistrello. «In realtà sono l’ultima persona che può fare commenti su chiunque possa interpretare questo ruolo – ha ammesso sinceramente Clooney -. Io sono stato terribile, ho distrutto Batman! Ma non è giusto parlare prima di aver visto il film. Ben sa quello che fa, è un uomo intelligente».

Batman vs. Superman arriverà nelle sale italiane il 26 agosto 2015. Sotto, la performance di Clooney in Batman e Robin:

Fonte: Empire

© RIPRODUZIONE RISERVATA