batman

Negli ultimi giorni si è parlato parecchio di una scena “a luci rosse” con protagonisti Batman e Catwoman che sarebbe dovuta comparire nella serie animata Harley Quinn. Come raccontato dal produttore esecutivo dello show Justin Halpern, la sequenza in questione prevedeva che Bruce Wayne praticasse del sesso orale a Selina Kyle: un dettaglio che, sebbene si tratti di un prodotto R-Rated, non è piaciuto ai vertici DC, che l’hanno scartata con delle motivazioni che stanno facendo discutere parecchio, tanto che a prendere posizione sono stati persino Val Kilmer, ex interprete di Batman, e Kaley Cuoco, doppiatrice di Harley.

Come aveva spiegato Halpern: «Nella terza stagione di Harley avevamo un momento in cui Batman praticava del sesso orale a Catwoman. E la DC ha detto “No, non puoi farlo. Non puoi assolutamente farlo”. La motivazione era che: “Gli eroi non lo fanno”. Noi abbiamo risposto: “Ci state dicendo che gli eroi sono amanti egoisti?”. E loro: “No, è che vendiamo ai consumatori giocattoli di eroi. È difficile venderli se Batman pratica sesso orale a qualcuno”»

E dopo Val Kilmer e Kaley Cuoco, oggi ad unirsi al dibattito è nientemeno che Zack Snyder, regista che ha firmato diversi titoli per il DCEU, il cui commento lascia intendere in maniera piuttosto evidente da che parte sia schierato. L’autore della Director’s Cut di Justice League – recentemente su Netflix con lo zombie movie Army of the Dead – ha infatti pubblicato una vignetta piuttosto esplicita che ci mostra il nostro Batman intento a praticare del sesso orale a Catwoman sul tetto di un grattacielo di Gotham City. Snyder ha aggiunto un breve ma significativo commento: “canon”, lasciando dunque intendere il suo sostegno verso gli autori di Harley Quinn.

QUI LA VIGNETTA ESPLICITA CONDIVISA DA SNYDER

La serie, trasmessa su HBO Max, è creata da Paul Dini e Bruce Timm, con Justin Halpern, Patrick Schumacker e Dean Lorey alla regia. Rinnovata per una terza stagione, vanta un cast vocale che comprende Kaley Cuoco (Dr. Harleen Quinzel/Harley Quinn), Lake Bell (Dr. Pamela Isley/Poison Ivy), Alan Tudyk (Joker e Basil Karlo/Clayface), Alfred Molina (Dr. Victor Fries/Mr. Freeze), Sanaa Lathan (Selina Kyle/Catwoman), Tony Hale (Dr. Edgar Cizko/Dottor Psycho), Jason Alexander (Sy Borgman), Ron Funches (Nanaue/Re Squalo), Diedrich Bader (Bruce Wayne/Batman), Matt Oberg (Charles Brown/Kite Man), J. B. Smoove (Frank la pianta), Jim Rash (Edward Nygma/Enigmista), Rahul Kohli (Dr. Jonathan Crane/Spaventapasseri), James Adomian (Eduardo Dorrance/Bane).

Qui la sinossi:

Harley Quinn ha finalmente rotto una volta per tutte con il suo amato Joker e tenta di farcela da sola nei panni della folle reginetta del crimine di Gotham City. In questa serie animata dedicata ad un pubblico di adulti, con l’aiuto di Poison Ivy e di un caotico gruppo di emarginati del mondo DC, Harley cerca di guadagnarsi un posto al tavolo più grande e importante dei malvagi: la Legion of Doom.

Foto: MovieStills

© RIPRODUZIONE RISERVATA