È già da un po’ che si parla di un sequel di Beetlejuice, horror comedy di Tim Burton del 1988. Sulla sceneggiatura ci sta lavorando Seth Grahame-Smith (Dark Shadows), e Burton stesso sta pensando di tornare al timone di uno dei suoi film più apprezzati. Durante la promozione di RoboCop, Michael Keaton, intervistato da MTV, ha confermato che le possibilità di vedere un sequel del film sul grande schermo sono davvero alte: «Ho parlato con Tim un paio di volte, ma ora è tutto in una fase preliminare. Ho sempre detto che questo film è l’unico che mi piacerebbe fare di nuovo. Ma solo se Tim fosse stato coinvolto nel progetto. E adesso sembra che lui sia sempre più convinto di farlo, ne abbiamo parlato, ci siamo scambiati delle idee quindi se lui lo vorrà realizzare io ci sarò». Anche Wynona Ryder, protagonista del primo capitolo, in una recente intervista ha confermato che tornerebbe volentieri nei panni di Lydia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA