Le riprese di Batman Vs. Superman, sequel di L’Uomo d’Acciaio firmato Zack Snyder, sono ufficialmente iniziate a Los Angeles. Dopo le prime dichiarazioni allo show di Jimmy Fallon, Ben Affleck torna a parlare del film e di cosa dobbiamo aspettarci dal suo Uomo Pipistrello. Durante una recente intervista con 411mania, l’attore ha dichiarato: «Inizialmente ero un po’ riluttante alla cosa, pensavo di non incarnare il giusto modello per il personaggio. Ma una volta che Zack mi ha mostrato la sua visione, mi sono convinto. Ero elettrizzato: sarà un Batman diverso da quello di Christian Bale e Christopher Nolan, ma allo stesso tempo sempre fedele alla sua tradizione. Fare qualcosa di nuovo è sempre stimolante e il rischio è che all’inizio crei aspettative confuse. La verità è che ogni attore dipende dalla direzione che prenderanno i suoi film, e io credo molto nella visione di Zack».

Lo stesso regista aveva dichiarato che il nuovo Batfleck «sarà vecchio, saggio e pieno di cicatrici», sul modello pensato da Frank Miller per il suo Il ritorno del Cavaliere Oscuro. Parole che poi sono state riprese dal CEO della Warner Bros., Kevin Tsujihara, e che ora conferma anche Affleck: «È un modo azzeccato di descriverlo. Ma non dirò nient’altro perché voglio prima capire al meglio quello che c’è di nuovo in questa versione, che sarà una vera sorpresa per il pubblico». E quando gli è stato chiesto quale sia il suo Batman preferito, Ben ha risposto diplomatico: «È stato rappresentato molto bene più di una volta».

Batman Vs. Superman è atteso per il 26 agosto 2015.

Fonte: 411 Mania

© RIPRODUZIONE RISERVATA