È da quest’estate che il pubblico viene sommerso di (false) notizie sul casting del Doctor Strange: il processo di selezione è così lungo e tortuoso da aver messo in luce un fumetto tradizionalmente considerato minore nell’infinita costellazione della Marvel.
Dopo tanti tira e molla, sembra quasi ufficiale l’ingaggio di Benedict Cumberbatch, che a dirla tutta fu anche il primo nome ad uscire dal cilindro nel lontano luglio. Già ai tempi del Comic-Con di San Diego l’attore britannico non aveva ben mascherato i rumor che riguardavano i suoi contatti con la Casa delle Idee, eppure dopo di lui vennero tanti altri colleghi accostati al progetto (in particolare Joaquin Phoenix, che si ritirò ad un passo dalla firma definitiva).

Tornato in auge proprio la settimana scorsa, Cumberbatch rimane uno dei favoriti dai fan per il ruolo dello Stregone Supremo. C’è chi è convinto che il lavoro sia già suo, ma in questo caso è sempre meglio andare con i piedi di piombo. Anche se, davvero, lo stesso attore fatica a mantenere il segreto (al contrario del suo imminente matrimonio).
Intervistato infatti recentemente durante la campagna pubblicitaria di The Imitation Game, il film vincitore a Toronto, l’attore ha reagito in modo abbastanza inequivocabile alla domanda di una sua eventuale partecipazione al Doctor Strange. Va considerato che il video seguente è stato girato prima delle ultime notizie che lo volevano ormai certo per il ruolo. Ci sta prendendo in giro… Oppure non vede l’ora di iniziare? Qui di seguito il video.

Fonte: comicbook

© RIPRODUZIONE RISERVATA