Scarlett Johansson Florence Pugh Black Widow

Scarlett Johansson e Florence Pugh nutrivano un’abitudine decisamente rivoltante sul set di Black Widow.

Nel cinecomic Marvel, com’è noto, le due attrici interpretano due sorelle e i momenti di intimità familiare nel copione di certo non sono certo mancati, ma a quanto pare sul set si è andati decisamente oltre. E ciò è successo, incredibilmente, nel momento in cui la Johansson ha fatto notare alla collega e interprete di Midsommar quanto sudore si accumulava sotto le sue ascelle durante le scene d’azione. 

Un’osservazione forse imbarazzante ma in apparenza innocua, che però è in qualche modo degenerata! Ha dichiarato infatti la Pugh in una recente intervista: «Scarlett e io ci mettevamo sempre le dita sotto le ascelle quando eravamo sudate. Devo dire che era davvero adorabile, perché ci conoscevamo in un modo molto intimo e particolare. Ricordo una delle nostre scene di combattimento, faceva tanto caldo e avevamo addosso abiti non traspiranti».

«Scarlett a un certo punto mi ha messo una mano sotto l’ascella – continua – si è voltata e mi ha detto: “Wow, questa è un’ascella davvero molto bagnata!”. La conoscevo da appena una settimana, sono morta per la vergogna. Non è esattamente ciò che speri che un’attrice del suo calibro ti dica durante la prima settimana di riprese».

Black Widow, ricordiamo, è diretto da Cate Shortland e vanta un cast che oltre alla protagonista interpretata da Scarlett Johansson, Natasha Romanoff, comprende nomi come appunto Florence Pugh (Yelena Belova / Vedova Nera), David Harbour (Alexei Shostakov / Red Guardian), O. T. Fagbenle (Rick Mason), Olga Kurylenko (Antonia Dreykov / Taskmaster), William Hurt (Thaddeus “Thunderbolt” Ross), Ray Winstone (Dreykov) e Rachel Weisz (Melina Vostokoff / Vedova Nera).

Qui la sinossi ufficiale:

Natasha Romanoff alias Vedova Nera tira le somme sulla sua parte più oscura, quando incappa in una pericolosa cospirazione legata al suo passato. Perseguitata da una forza che non si fermerà davanti a nulla pur di distruggerla, Natasha deve affrontare il suo passato da spia e le relazioni spezzate che si è lasciata alle spalle molto prima di diventare un’Avenger.


Leggi anche: Black Widow, Stephen Dorff insulta il film Marvel e poi si pente: “Mi sento male per quei commenti”

Foto: Getty (Charley Gallay/Getty Images for Netflix)

Fonte: CinemaBlend

© RIPRODUZIONE RISERVATA