Il weekend di Sant’Ambrogio non ha portato moltissimi italiani nelle sale, tutti impegnati con alberi e case da addobbare, come vuole la tradizione. Gli incassi al botteghino solo calati del 33% rispetto a settimana scorsa, ma questo non ha impedito ad Hunger Games: la ragazza di fuoco di conservare la vetta della classifica dei film più visti. Il sequel con Jennifer Lawrence ha incassato 1,56 milioni di euro (in perdita del 57% in confronto all’esaltante esordio), che fanno arrivare la pellicola vicino ai 7 milioni di euro (6,8 milioni) guadagnati in 12 giorni. In Italia il primo capitolo chiuse con solo 3 milioni di euro di incasso, cifra a oggi più che raddoppiata dal sequel, che sinora ha portato in sala più di un milione di spettatori.

Al secondo posto si inserisce Blue Jasmine, il nuovo film di Woody Allen con Cate Blanchett, che si è portato a casa 1,2 milioni di euro registrando la media per sala più alta della top ten, pari a 3 mila euro. Segno che Woody continua ad essere apprezzato nel nostro Paese, sebbene la sua ultima fatica sia lontana dagli esordi di To Rome with Love (2,8 milioni di euro) e Midnight in Paris (2 milioni). Chiude il podio La mafia uccide solo d’estate di Pif (737 mila euro), che dopo gli applausi del Festival di Torino sta ottenendo un buon riscontro generale.
In quarta posizione troviamo Sole a catinelle, che con i 727 mila euro incassati nell’ultimo weekend supera i 50 milioni di euro di Titanic (50,2 milioni per il film di Cameron, contro i 50,9 milioni di euro della commedia di Checco Zalone), che ora nella classifica dei più grandi successi di sempre in Italia ha davanti solo Avatar e i suoi 65,6 milioni.

Scende in sesta posizione Thor: The Dark World, in negativo del 57%: i 675 mila euro incassati tra giovedì e domenica, permettono al sequel Marvel di raggiungere 7,8 milioni di euro complessivi, superando gli incassi del primo capitolo, che si fermò a 7,5 milioni.

Sotto, la top ten italiana completa dal 5 all’8 dicembre 2013:

  1. Hunger Games: La ragazza di fuoco (1,5 milioni di euro; 6,8 milioni in due settimane)
  2. Blue Jasmine (1,2 milioni di euro; new entry)
  3. La mafia uccide solo d’estate (737 mila euro; 1,8 milioni di euro in 2 settimane)
  4. Sole a catinelle (727 mila euro; 50,9 milioni di euro in 6 settimane)
  5. Fuga di cervelli (721 mila euro; 4,5 milioni di euro in 3 settimane)
  6. Thor: The Dark World (675 mila euro; 7,8 milioni di euro in 3 settimane)
  7. Free Birds – Tacchini in fuga (315 mila euro; 939 mila euro in due settimane)
  8. Dietro i candelabri (209 mila euro; new entry)
  9. Don Jon (205 mila euro; 676 mila euro in due settimane)
  10. Stai lontana da me (203 mila euro; 3,9 milioni di euro in 4 settimane)

Fonte: Cinetel

© RIPRODUZIONE RISERVATA