Dopo aver registrato negli Usa il miglior incasso d’esordio di tutta la saga di James Bond, in Italia Skyfall (2,3 milioni di euro) viene scalzato per un soffio dalla prima posizione da Hotel Transylvania (2,4 milioni di euro), film d’animazione con i mostri dei classici del cinema horror. Il 23esimo capitolo di 007 segna comunque un importante risultato, raccogliendo in sole due settimane ben 9,3 milioni di euro e raggiungendo quota 518 milioni di dollari in tutto il mondo.

In terza e quarta posizione si classificano le due new entry Venuto al mondo (1,4 milioni di euro) e il drammatico film diretto e interpretato da Ben Affleck, Argo (815 mila euro). A seguire troviamo la commedia Viva l’Italia (661 mila euro), il thriller con Robert De Niro e Sigourney Weaver, Red Lights (546 mila euro), Vicini del terzo tipo (236 mila euro), il film d’animazione italiano Gladiatori di Roma (209 mila euro), L’era glaciale 4: Continenti alla deriva (188 mila euro) e Le belve (178 mila euro) di Oliver Stone.

Escono invece di classifica Ted (11 milioni di euro in sei settimane), Io e te (1,5 milioni di euro in tre settimane), The Possession (1,6 milioni di euro in tre settimane), Silent Hill: Revelation (702 mila euro in due settimane) e Il matrimonio che vorrei (1,7 milioni di euro in quattro settimane).

La top ten italiana dall’8 all’11 novembre 2012 (in euro):

  1. Hotel Transylvania (2,4 milioni di euro; new entry)
  2. 007 – Skyfall (2,3 milioni di euro; 9,3 milioni di euro in due settimane)
  3. Venuto al mondo (1,4 milioni di euro; new entry)
  4. Argo (815 mila euro; new entry)
  5. Viva l’Italia (661 mila euro; 4,6 milioni di euro in tre settimane)
  6. Red Lights (546 mila euro; new entry)
  7. Vicini del terzo tipo (236 mila euro; new entry)
  8. Gladiatori di Roma (209 mila euro; 3,1 milioni di euro in quattro settimane)
  9. L’era glaciale 4: Continenti alla deriva (188 mila euro; 16,3 milioni di euro in sette settimane)
  10. Le belve (178 mila euro; 2,4 milioni di euro in tre settimane)

Fonte: Cinetel

© RIPRODUZIONE RISERVATA