Il pubblico italiano ha cercato lacrime e romanticismo nell’ultimo weekend cinematografico, in cui Io prima di te è stato il film più visto (qui la nostra recensione). Il love drama con Emilia Clarke e Sam Claflin tra giovedì 1 e domenica 4 settembre ha incassato più di 2 milioni di euro. Distribuito in 430 schermi, ha registrato inoltre una media per sala pari a 4.431 euro. Una partenza sull’acceleratore migliore persino dell’esordio di un blockbuster come Suicide Squad (1,2 milioni di euro), che però usciva in pieno periodo di ferragosto e quindi nel cuore delle vacanze estive.

In seconda piazza, L’era glaciale: in rotta di collisione, che incassa più di un milione di euro superando i 6 milioni di euro in 2 settimane di programmazione. A seguire il film d’animazione, Jason Bourne, che comincia la sua avventura nei cinema italiani con poco più di un milione al debutto e 2.180 euro per sala.

E arriviamo quindi al capitolo Suicide Squad: il film di David Ayer ha ormai raggiunto gli 11 milioni di euro, facendo meglio di quanto incassato complessivamente da Batman v Superman: Dawn of Justice, che aveva concluso la sua corsa con 10,5 milioni di euro e poco più di un milione e mezzo di spettatori (anch’essi superati). Ora, però, si appresta a superare anche il bottino di Captain America: Civil War, fermo a 11,3 milioni di euro. Se avvenisse il sorpasso, Suicide Squad diventerebbe il cinecomic più ricco in Italia nel 2016.

In risalita anche i numeri complessivi del botteghino: oltre 6 milioni di euro a dispetto dei 5 milioni di una settimana fa. Tra le prossime uscite importanti, Independence Day: Rigenerazione, Alla ricerca di Dory, Bridget Jones’s Baby e i Magnifici 7.

Di seguito, la top ten italiana completa dall’1 al 4 settembre 2016:

  1. Io prima di te (2,1 milioni di euro; new entry)
  2. L’era glaciale: in rotta di collisione (1,2 milioni di euro; 6 milioni di euro in 2 settimane)
  3. Jason Bourne (1 milione di euro; new entry)
  4. Suicide Squad (756mila euro; 10,9 milioni di euro in 4 settimane)
  5. Paradise Beach – Dentro l’incubo (438mila euro; 1,6 milioni di euro in 2 settimane)
  6. Escobar (204mila euro; 622mila euro in 2 settimane)
  7. Il drago invisibile (128mila euro; 3,2 milioni di euro in 4 settimane)
  8. La famiglia Fang (129mila euro; new entry)
  9. Un padre, una figlia (98mila euro; new entry)
  10. L’effetto acquatico (80mila euro; new entry)

 

Fonte: Cinetel

© RIPRODUZIONE RISERVATA