L’orsacchiotto più irriverente del grande schermo continua a conquistare il pubblico italiano, anche se gli incassi del weekend, complice forse un fine settimana di sole, sono stati più deboli rispetto alle aspettative. Ted (leggi la nostra recensione) resta ancorato alla prima posizione del box office con 1,4 milioni di euro, arrivando ad un totale di 8,8 milioni in tre settimane. Saldo al secondo posto anche il divertente L’era glaciale 4: Continenti alla deriva (leggi la nostra recensione), ma con soli 863 mila euro di incasso. Terzo la new entry Gladiatori di Roma (leggi la nostra recensione), il cartoon firmato Iginio Straffi (il papà delle Winx) ha portato a casa al suo esordio 818 mila euro.

Solo new entry nelle successive posizioni: The Wedding Party, la commedia con Kirsten Dunst e Isla Fisher, è quarta con 640 mila euro; Cogan – Killing Me Softly (guarda la clip in esclusiva), il thriller con Brad Pitt, è quinto con 608 mila euro; la dramedy con Meryl Streep Il matrimonio che vorrei è sesta con 534 mila euro; e il nuovo film di Silvio Soldini Il comandante e la cicogna è settimo con 477 mila euro.

Scivolano così all’ottavo posto Step Up 4: Revolution (456 mila euro); al nono il sequel action con Liam Neeson, Taken 2 – La vendetta (436 mila euro); e Tutti i santi giorni (404 mila euro).

Escono invece di classifica, ma non è detto che sia in via definitiva, il cartone a tinte horror in stop-motion ParaNorman (1,1 milioni di euro in due settimane), lo sci-fi Total Recall – Atto di forza (1 milione di euro in due settimane); il drammatico On the Road con Kristen Stewart (778 mila euro in due settimane); Reality (1,9 milione di euro in quattro settimane) e Resident Evil: Retribution (2,5 milioni di euro in quattro settimane).

La top ten italiana dal 18 al 21 ottobre 2012 (in euro):

  1. Ted (1,4 milioni di euro; 8,8 milioni di euro in tre settimane)
  2. L’era glaciale 4: Continenti alla deriva (863 mila euro; 14,3 milioni di euro in quattro settimane)
  3. Gladiatori di Roma (818 mila euro; new entry)
  4. The Wedding Party (640 mila euro; new entry)
  5. Cogan – Killing Them Softly (608 mila euro; new entry)
  6. Il matrimonio che vorrei (534 mila euro; new entry)
  7. Il comandante e la cicogna (477 mila euro; new entry)
  8. Step Up 4: Revolution (456 mila euro; 3,7 milioni di euro in tre settimane)
  9. Taken 2 – La vendetta (436 mila euro; 1,6 milioni di euro in due settimane)
  10. Tutti i santi giorni (404 mila euro; 1,4 milioni di euro in due settimane)

Fonte: Cinetel

© RIPRODUZIONE RISERVATA