Thor: The Dark World è sbarcato nelle sale americane e non ha deluso le attese. Anzi, forse è andato anche un tantino oltre le aspettative: 86,1 milioni di dollari incassati nell’opening weekend sono tanti, e per la Marvel rappresentano un altro grande successo, perché dopo Iron Man 3 (174,1 milioni di dollari al debutto), questa è la miglior partenza per un cinecomic della Casa delle idee. In attesa di vederlo nelle nostre sale il prossimo 20 novembre (leggi la nostra recensione) il sequel di Alan Taylor nel mondo ha già incassato la bellezza di 327 milioni di dollari, e il tetto dei 400 a questo punto è a un passo. Thor è forse l’esempio più lampante di quanto funzioni la continuity del Marvel Universe: il primo capitolo aveva incassato 65,7 milioni di dollari all’esordio, poi venne The Avengers, con la faida tra il Dio del tuono e Loki di nuovo al centro della storia, e ora questa partenza fulminea. Non parliamo solo di coincidenze, ma di un personaggio il cui successo è stato costruito nel tempo. Il fattore Loki, poi, ha fatto la sua parte, con Tom Hiddleston – l’attore più carismatico, al momento, dopo Robert Downey Jr. dell’impero di Kevin Feige – nuovo idolo delle folle.

A anni luce di distanza, ma pur sempre al secondo posto, resiste Jackass Presents: Bad Grandpa, l’irriverente commedia con Johnny Knoxville (11,3 milioni di dollari per un totale di 78,7 milioni di dollari in 3 settimane), seguito dal film d’animazione Free Birds (11,1 milioni di dollari) e Last Vegas, la commedia con Robert De Niro, Michael DouglasMorgan Freeman e Kevin Kline (11 milioni di dollari). Ender’s Game, primo settimana scorsa, scende al sesto posto, in calo del 62,1%: in due settimane, però, lo sci-fi di Gavin Hood ha incassato 44 milioni di dollari, secondo solo a After Earth, il più grande successo sci-fi del 2013.

Sotto, la top ten americana completa dall’8 al 10 novembre:

  1. Thor: The Dark World (86,1 milioni di dollari; new entry)
  2. Jackass Presents: Bad Grandpa (11,3 milioni di dollari; 78,7 milioni di dollari in 3 settimane)
  3. Free Birds (11,18 milioni di dollari; 30,1 milioni di dollari in 2 settimane)
  4. Last Vegas (11,1 milioni di dollari; 33,5 milioni di dollari in 2 settimane)
  5. Ender’s Game (10,2 milioni di dollari; 44 milioni di dollari in due settimane)
  6. Gravity (8,4 milioni di dollari; 231 milioni di dollari in 6 settimane)
  7. 12 Years a Slave (6,6 milioni di dollari; 17,3 milioni di dollari in 4 settimane)
  8. Captain Phillips – Attacco in mare aperto (5,8 milioni di dollari; 90,9 milioni di dollari in 5 settimane)
  9. Questione di tempo (5,1 milioni di dollari; 6,6 milioni di dollari in 2 settimane)
  10. Piovono polpette 2 (2,8 milioni di dollari; 109,9 milioni di dollari in 7 settimane)

Fonte: boxofficemojo

© RIPRODUZIONE RISERVATA