Dopo lo scorso opening weekend da record, ora l’effetto Superman sembra essersi già esaurito in America. Lo scorso weekend, infatti, L’Uomo d’Acciaio (leggi la nostra recensione) è stato superato in classifica da due new entry come Monsters University e World War Z: il prequel della Pixar ha esordito con 82 milioni di dollari, segnando uno dei migliori opening weekend di sempre della casa di produzione, alle spalle di Toy Story 3 (110,3 milioni di dollari). Altro dato rilevante è l’incasso in tutto il mondo: in soli due giorni, il film è salito a 137 milioni di dollari, segno di quanto ascendente i film per famiglie abbiano sempre sul botteghino.
Lo zombie movie di Marc Forster, invece, a dispetto della produzione travagliata, debutta con 66 milioni di dollari, miglior esordio di sempre per una pellicola con Brad Pitt protagonista (superati i 50,3 milioni di Mr. & Mrs. Smith).

Come detto all’inizio, a frenare in modo considerevole è stato il reboot di Zack Snyder, in calo del 65 per cento rispetto a settimana scorsa (ma anche gli incassi di Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno nella seconda settimana di programmazione erano scesi del 61%, così come Iron Man 3, calato del 58%). Nell’ultimo weekend il film ha comunque portato a casa 41, 2 milioni di dollari per un incasso totale di 210 milioni (le cifre worldwide sono salite a 398,3 milioni di dollari), superando così i 200 milioni di Superman Returns di Bryan Singer.

Sotto, la top ten americana completa dal 21 al 23 giugno:

  1. Monsters University (82 milioni di dollari; new entry)
  2. World War Z  (66 milioni di dollari; new entry)
  3. L’Uomo d’Acciaio (41,2 milioni di dollari; 210 milioni di dollari in due settimane)
  4. Facciamola finita (13 milioni di dollari: 57,7 milioni di dollari in due settimane)
  5. Now You See Me – I maghi del crimine (7,8 milioni di dollari; 94,4 milioni di dollari in 4 settimane)
  6. Fast & Furious 6 (4,7 milioni di dollari; 228,4 milioni di dollari in 5 settimane)
  7. Gli stagisti (3,4 milioni di dollari; 38,3 milioni di dollari in tre settimane)
  8. La notte de giudizio (3,4 milioni di dollari; 59,4 milioni di dollari in tre settimane)
  9. Into Darkness – Star Trek (3 milioni di dollari; 216,6 milioni di dollari in sei settimane)
  10. Iron Man 3 (2,1 milioni di dollari; 403,1 milioni di dollari in otto settimane)

Fonte: boxofficemojo

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA