Lo Hobbit: La desolazione di Smaug prosegue la sua marcia negli Stati Uniti, dove per la terza settimana consecutiva si laurea film del weekend, impresa che quest’anno in America era riuscita solo a Gravity. Il sequel di Peter Jackson aggiunge al suo tesoretto altri 29,9 milioni di dollari (il 7% in meno rispetto a Un viaggio inaspettato), e in terra nazionale ha raggiunto i 190 milioni di dollari complessivi, che potrebbero benissimo spingerlo al traguardo dei 250 milioni nelle prossime settimane.
Degno sfidante continua ad essere Frozen – Il regno di ghiaccio, che bissa anche oltreaceano il successo italiano: nell’ultimo weekend del 2013, in America il film d’animazione è cresciuto del ben 47%, portandosi a casa altri 28,8 milioni di dollari; un ritmo simile dopo già cinque settimane di programmazione l’avevano sostenuto solo Avatar (42,8 milioni di dollari) e Titanic (30 milioni di dollari) di James Cameron.

Solo quinto, invece, The Wolf of Wall Street, attesa dark comedy di Martin Scorsese con Leonardo DiCaprio uscita a Natale, in extremis per la corsa agli Oscar 2014: 18,5 milioni di dollari tra sabato e domenica, per un totale di 34,3 milioni in cinque giorni. Cifre non esattamente esaltanti, a cui fanno eco quelle di I sogni segreti di Walter Mitty, ultimo film di e con Ben Stiller, che nonostante le recensioni positive della critica, che ha definito la pellicola come «il nuovo Forrest Gump», si piazza solo settimo con 13 milioni di dollari (25,6 milioni in cinque giorni). Cifre lontane successi quali Una notte al museo (30,4 milioni di dollari all’opening weekend) e la saga di Ti presento i miei, vicine, invece, al flop di Tower Heist – Colpo ad alto rischio (che esordì con 24 milioni di dollari).

Buone notizie, invece, per Saving Mr- Banks, in crescita del 50% rispetto a settimana scorsa: sono 14 i milioni di dollari incassati nell’ultimo weekend, che portano il film Disney a quota 37,8 milioni in 3 settimane.

Sotto, la top ten americana completa dal 27 al 29 dicembre 2013:

  1. Lo Hobbit: La desolazione di Smaug (29,9 milioni di dollari; 190 milioni di dollari in 3 settimane)
  2. Frozen – Il regno di ghiaccio (28,8 milioni di dollari; 248,3 milioni di dollari in 6 settimane)
  3. Fotti la notizia (20,1 milioni di dollari; 83,6 milioni di dollari in 2 settimane)
  4. American Hustle (19,5 milioni di dollari; 60 milioni di dollari in 3 settimane)
  5. The Wolf of Wall Street (18,5 milioni di dollari; 34,3 milioni di dollari in 5 giorni)
  6. Saving Mr. Banks (14 milioni di dollari; 37,8 milioni di dollari in 3 settimane)
  7. I sogni segreti di Walter Mitty (13 milioni di dollari; 25,6 milioni in cinque giorni)
  8. Hunger Games: La ragazza di fuoco (10,2 milioni di dollari; 391,1 milioni di dollari in 6 settimane)
  9. 47 Ronin (9,8 milioni di dollari; 20,5 milioni di dollari in cinque giorni)
  10. Tyler Perry’s A Madea Christmas (7,4 milioni di dollari; 43,7 milioni di dollari in 3 settimane)

Fonte: boxofficemojo

© RIPRODUZIONE RISERVATA