The Help resta saldo al vertice e dopo il successo delle scorse settimane non è più una sorpresa. E né le tre new entry né l’uragano “Irene” (che ha penalizzato gli incassi provenienti dalle zone orientali degli Usa – interessate dal fenomeno meteorologico) hanno scalfito il primo posto di questo melodramma tutto al femminile (con Emma Stone nella foto), mantenuto con 14,5 milioni di dollari. Al secondo posto con circa 10,3 milioni di dollari troviamo la prima new entry della settimana, Colombiana con Zoe Saldana (Avatar). Il podio si chiude con la seconda nuova entrata l’horror Don’t Be Afraid of the Dark (guarda il trailer ufficiale) prodotto da Guillermo del Toro con  Katie Holmes che incassa 8,7 milioni di dollari. Quarta posizione in discesa di due gradini per L’alba del pianeta delle scimmie con 8,6 milioni il film diretto dal regista-produttore inglese Rupert Wyatt, e interpretato fra gli altri dal “GollumAndy Serkis e James Franco (127 ore). Al numero cinque c’è la terza e ultima new entry Our Idiot Brother la commedia low budget (5 milioni di dollari) con Jesse Eisenberg (The Social Network), che realizza 6,5 milioni di dollari.

La seconda parte della classifica americana si apre con il quarto capitolo della serie Spy Kids 4 diretto dal regista tarantiniano Robert Rodriguez, sceso dal terzo al sesto posto con un incasso totale di 21,7 milioni di dollari in due settimane. Resistono in classifica I puffi 3D, a quota 126 milioni di dollari raccolti in 5 settimane. Precipita Conan the Barbarian 3D, in caduta libera dopo sole due settimane di proiezione con un incasso totale di appena 16,6 in 2 settimane . Alla nona posizione (in discesa di tre) c’è la commedia horror  Fright Night – Il vampiro della porta accanto con Colin Farrell che totalizza 14,2 milioni di dollari in 2 settimane. Decimo posto con 69,6 milioni di dollari raccolti in 5 settimane per la commedia la corale Crazy, Stupid, Love con Kevin Bacon e Ryan Gosling.

Fuori dalla classifica dei dieci migliori film al botteghino americano passano 30 Minutes or Less con 31,7 milioni di dollari dopo tre settimane di programmazione; Final Destination 5 che in tre settimane di programmazione arriva ad un incasso di 37,8 milioni di dollari;  il melodramma One Day con Jim Sturgess e Anne Hathaway con 9,6 milioni di dollari.

Top ten americana dal 26 al 28 agosto 2011 (in dollari):
  1. The Help (14,5 milioni; 96,6 milioni in tre settimane)
  2. Colombiana (new entry, 10,3 milioni);
  3. Don’t Be Afraid of the Dark (new entry, 8,7 milioni)
  4. L’alba del pianeta delle scimmie (8,6 milioni; 148 milioni in quattro settimane)
  5. Our Idiot Brother (new entry, 6,5 milioni)
  6. Spy Kids 4 (5,7 milioni; 21,7 milioni in due settimane)
  7. I puffi 3D (4,8 milioni; 125,9 milioni in cinque settimane)
  8. Conan the Barbarian 3D (3,1 milioni; 16,5 milioni in due settimane)
  9. Fright Night – Il vampiro della porta accanto (3 milioni; 14 milioni in due settimane)
  10. Crazy, Stupid, Love (2,9 milioni; 69,5 milioni in cinque settimane)

Per gli aggiornamenti visitate boxofficemojo.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA