The Help con la sua cavalcata in solitaria al primo posto del box office da ben tre settimane, si sta rivelando il caso di questa stagione cinematografica americana. Il film rivelazione diretto dall’attore-regista Tate Taylor interpretato da Emma Stone (nella foto) porta a casa 14,2 milioni di dollari nel weekend e in sole quattro settimane ha incassato già 118 milioni di dollari (a fronte di un budget di produzione di soli 25 milioni di dollari). Secondo posto con un incasso di 9,6 milioni di dollari  per la prima new entry della settimana il thriller The Debt (guarda il primo trailer) con Helen Mirren, Tom WilkinsonSam Worthington diretto dal regista di Shakespeare in love John Madden. Terzo posto per la seconda nuova entrata, l’horror ‘galattico’ Apollo18 (guarda il trailer stellare) . Al numero quattro – con 8,6 milioni di dollari – la terza e ultima new entry: l’horror acquatico in 3D Shark Night (guarda trailer e tre clip mozzafiato).

Dalla quinta alla nona posizione abbiamo rispettivamente: L’alba del pianeta delle scimmie, Colombiana, la commedia Our Idiot Brother, l’horror Don’t Be Afraid of the Dark (guarda il trailer ufficiale) con Katie Holmes e Spy Kids 4, diretto dall’ex enfant terribile del cinema Tex/Mex Robert Rodriguez. Ancora in classifica al decimo posto  dopo sei settimane di programmazione e quasi 132 milioni di dollari di incasso I Puffi in 3D.

Fuori dalla top ten dei migliori film al botteghino americano: la commedia corale Crazy, Stupid, Love che in sei settimane porta a casa 74,4 milioni di dollari, Conan the Barbarian 3D con 19,6 milioni di dollari in tre settimane e la commedia horror interpretata da Colin Farrell Fright Night – Il vampiro della porta accanto che in tre settimane di proiezione realizza 16,9 milioni di dollari di incasso.

La top-ten americana dal 2 al 4 settembre 2011 (in dollari):

  1. The Help ( 14,2 milioni; 118 milioni in quattro settimane)
  2. The Debt (new entry, 9,6 milioni)
  3. Apollo18 (new entry, 8,7 milioni)
  4. Shark Night in 3D (new entry, 8,6 milioni)
  5. L’alba del pianeta delle scimmie (7,8 milioni; 160 milioni in quattro settimane)
  6. Colombiana (7,4 milioni; 21,9 milioni in due settimane)
  7. Our Idiot Brother (5,1 milioni; 15,4 milioni in due settimane)
  8. Don’t Be Afraid of the Dark (4,9 milioni; 16,3 milioni in due settimane)
  9. Spy Kids 4 (4,6 milioni; 29 milioni in tre settimane)
  10. I puffi 3D (4 milioni; 131,9 milioni in sei settimane)

Per gli aggiornamenti visitate boxofficemojo.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA