Cosa ci si potrebbe aspettare da Seth Grahame-Smith, l’autore di quel successone romanzesco intitolato Orgoglio e pregiudizio e zombie, se non una sceneggiatura di vampiri come quella del nuovo progetto targato Tim BurtonJohnny Depp (nella foto)? Dark Shadows, negli anni Sessanta, era una soap opera trasmessa dal canale ABC, nata da un’idea di Dan Curtis; ora diventerà un film prodotto da Warner Bros. e Village Roadshow Pictures. Le riprese sono iniziate nei giorni scorsi e il film uscirà negli States l’11 maggio 2012.  Parecchie le star coinvolte, da Eva Green nei panni di Angelique Brouchard, la strega cattiva che trasforma il ricco e potente Barnabas Collins (Depp) in un immortale succhiasangue e lo seppellisce vivo per vendicarsi del suo “dongiovannismo”, a Michelle Pfeiffer nel ruolo di Elizabeth Collins, capofamiglia dei discendenti di Barnabas, il quale, vampirizzato nel XVIII secolo, viene liberato per caso dalla sua prigione sepolcrale nel 1972. Immaginiamo che ritrovarsi catapultati nel futuro di duecento anni non sia cosa da poco, persino per un vampiro… Nel cast anche Helena Bonham Carter, “reduce”, come Depp, de La fabbrica di cioccolato e Sweeney Todd. Le musiche saranno composte da Danny Elfman, altro burtoniano di ferro: sue le colonne sonore di Alice in Wonderland, Big Fish ed Edward mani di forbice. (Foto Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA